Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Poeta tra le bombe...
Orvieto...
Quando arriva la not...
Una foglia di artemi...
L\'aurora...
AMARTI...
L'amore non è irrazi...
Pensieri d\\\\\\\'in...
Riflessiobe 11 La so...
Se tramontana soffia...
L'alba insiste...
NON SOLO DIARI...
DOLCE CALORE...
Di 14, 13 e 10 anni...
Fermo immagine...
Pagine nere...
Ricordati di me...
I raggi di sole dei ...
Alla fine è solo un ...
Con me stesso...
Tu Sei Leggenda, Ma ...
Al mondo ci sono cos...
Solo gli stolti fug...
Quale goccia di rugi...
Litorali d'inverno...
Ubriachezze...
La quiete del fondov...
La tempesta perfetta...
Ma basta!...
Ho imparato il futur...
In giorni radiosi...
LA VERA BELLEZZA ...
Gaute da Suta!...
La Strega...
L\'UOMO CHE HA DATO ...
Bucce di aurora...
RONDINE...
Haiku 4...
E così sia...
La morte...
Uno sguardo...
SMART...
Il mio tempo...
INGANNI...
Ricominciare...
A mie spese...
Cuori di cartapesta....
Nell'epoca dell'acce...
Sei la mia ragazza s...
COME VA?...
iIncubi...
SENSO MORALE...
Tuareg...
Sono le 19 di una fr...
Il Mastio...
IL DISUMANO (PERL LA...
Ouverture...
Tornerà a posarsi su...
Artù...
RICORDI NEL CUORE...
IL LUOGO DELL’ ABISS...
Ho creato il tempo...
Echi Lontani...
L'AVVOCATO DEL PARTI...
La Pietra...
Partenze...
Briciole di benevole...
Vita...
ELOGIO ALLA SC...
l\\\\\\\'ornitologo...
L'altra ora...
L'inverno scontento...
2.0...
Siamo a Catania...
cielo d'inverno...
UNA STORIA NUOVA...
Composizione n.447...
Perdonare e' necessa...
Dedica di amore....
L'aria novella...
Storia di una scato...
Mission Impossible? ...
Sguardi...
Simulacri......
MISTERO DELLA V...
Imparare a donare...
Il circo...
Dalla mia casa...
Cuore dalle fattezze...
Il manipolatore affe...
La libertà è un Pont...
Il pianista...
È per te......
Acchiappasogni...
Meriggio d'inverno...
Il mio male il mio b...
Confusione...
IL GIOCO DEL SAPUTEL...
Come gnu nel Nilo...
Tutto il mio tempo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

E POI SI VEDRA’

La casa dove vivo propone un bel giardino
ed un terrazzo volto a mezzogiorno.
Ed i balconi e le finestre intorno vedono il mare.
Sdraiato a prendere il sole, nel mai deserto solarium,
puoi volgere lo sguardo, se non c’è foschia,
ad Ischia e alle sue onde docili al capriccioso mare.
Acque pulite e limpide oscillano, ti cullano
e ti addormentano.
Ma l’altro giorno ha svegliato i Procidani
un fragore di frane e poi un fiume in piena
di rovine invadenti il mare intorno Ischia.
Incuria? Calamità? O cosa?
Ssss!
Ora si piange…
Per i dispersi…
Per la casa persa…
E per i morti!


Poi si vedrà…?!



Share |


Poesia scritta il 02/12/2022 - 12:58
Da Ernesto D’Onise
Letta n.149 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Caro Mirko, Ernestone ti saluta.
E ti ringrazia del contributo offertomi.
A presto.

Ernesto D’Onise 03/12/2022 - 11:50

--------------------------------------

In questo tuo testo, a parte la tematica che meriterebbe più del pensiero che potrei lasciarti, vi è un incipit originale e la chiusa è pungente al punto giusto.
Complimenti Ernestone, è per me sempre un piacere leggere i tuoi scritti

Mirko D. Mastro 03/12/2022 - 06:40

--------------------------------------

Ciao Maria Luisa, grazie.
È strano che in una isola così nota vi sia incuria. Sembra incredibile!

Ernesto D’Onise 03/12/2022 - 00:18

--------------------------------------

Ciao mare blu.
Grazie.

Ernesto D’Onise 03/12/2022 - 00:14

--------------------------------------

Una poesia come denuncia di un'incuria ...

Maria Luisa Bandiera 02/12/2022 - 19:54

--------------------------------------

Un pensiero che grida il dolore che sta affliggendo la bellissima Ischia. Mi piace quel silenzio, contiene colpe non si possono pronunciare. Cari saluti!

mare blu 02/12/2022 - 16:41

--------------------------------------

Ma da casa mia, io non vedo l’isola vestita a lutto.

Ernesto D’Onise 02/12/2022 - 14:31

--------------------------------------

Io credo che dopo la lezione, i politici devono darsi da fare, dice lo speranzoso.
E l’ottimista? Che dice l’ottimista (se ce ne è ancora!) ce la faremo…sicuro …

Ernesto D’Onise 02/12/2022 - 14:10

--------------------------------------

Poi si vedrà, dice il poeta.
Ma già si sa fa eco lo scettico.

Ernesto D’Onise 02/12/2022 - 14:03

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?