Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dubbi...
HAIKU 27...
DESERTO ALLE PORTE...
INSONNIE DI UN PO...
Ripensamenti...
Sottofondo...
Lento (drabble)...
Buonanotte...
Quando eravamo felic...
Era un ricordo...
NEL SILENZIO DELLA N...
Surreal forse non s...
L' AMORE UNA CH...
Un calcio...
Nel cuore del viaggi...
Vendemmia...
Creare, insistere, d...
Judoka...
il velo...
I colori di settembr...
LA RAGAZZA DEL MIO ...
ANCORAGGIO...
Foncè...
Il sentiero del cuor...
Storia d'una foglia ...
Ritorno...
Sogni di fine estate...
La scala mobile...
Dolce far niente...
SCHIAVO D' AMORE...
Nessuno lo sa...
Fermati...
LA PERDITA DEGLI AGG...
HAIKU 26...
E poi il tramonto...
In prigione...
Mannaggia a me!...
Quadro di donna...
Scalare il vuoto...
SUL PRATO...
Un povero Cristo...
Delicata...
Solstizio d\' autunn...
La bramosia del male...
Rondini...
Il silenzio del sole...
VOLPE, IO SONO IO…NU...
Un eroe senza medagl...
DOV’ E’ L’ AMORE...
La rosa purpurea del...
Io che fo il levafog...
MOMENTO D'INTIMITÀ...
Conturbante Opera...
Ricordo...
RUGGINE...
Battaglie in Oriente...
Il Sole all'Improvvi...
Accadde…...
Tempo...
La nostra luce...
COSA RESTERA'...
Mi riporta il tempo...
Empatia...
Ricordi danteschi...
L' AMORE NEI TU...
Armata delle ombre...
Per tutto il tempo c...
Il tempo di scrivere...
…quel che finisce...
Digressioni d'estate...
Quel bacio......
Non importa se è dif...
Di Te...
L'infatuazione è com...
Messaggio d'amore...
Ricordi di un estate...
La dolcezza di un do...
IL PASSATO E IL PRES...
Maschere...
HAIKU 25...
E poi...vedrai...
LA NOVIZIA...
Luna...
Tutto è bene…...
Mix Up...
Fiume e vita...
FESTER IL RITORNO...
Odori...
Quando muore un poet...
Vento...
Il nastro...
Storia...
Moltitudini...
...Mi attendono i co...
Navigatore...
ESTRO...
Il poeta...
Dannata Terra!...
Prima del temporale ...
DAL DENTISTA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

LA CAREZZA NEL SONNO

Sul letto giace la sagoma dormiente,
Indisturbata lontana dagli occhi della gente,
Ti avvicini a lei dolcemente,
La accarezzi amoroso assai delicatamente.


Lei è rannicchiata in posizione fetale,
Mentre si volta sul comodo guanciale,
Gli occhi chiusi in rilassante posa,
Di emozioni ne emana a iosa.


Ti fermi ad osservar i suoi lineamenti,
Son simili a quelli di familar parenti,
Il tuo occhio scruta con discrezione,
Da tanta bellezza nutrita è l'emozione.


Rimarresti lì a tempo indeterminato,
Ma il tempo scorre veloce a perdifiato,
Poi l'odor del sugo che viene dalla cucina,
Da ufficialmente inizio alla domenica mattina.



Share |


Poesia scritta il 08/06/2023 - 11:48
Da Meneghino Stornello
Letta n.125 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Versi delicati e armoniosi

Anna Rossi 11/06/2023 - 05:14

--------------------------------------

Caro Stornello sei sempre vincente in ogni sito...

romeo cantoni 08/06/2023 - 18:23

--------------------------------------

grazie per i vostri commenti, con i bambini si gioca facile a scrivere, poi quando dormono lo è ancor più. cari saluti

Meneghino Stornello 08/06/2023 - 17:25

--------------------------------------

Piaciuta ed apprezzata.

Maria Luisa Bandiera 08/06/2023 - 17:20

--------------------------------------

Dolcissima, complimenti

Mirko D. Mastro 08/06/2023 - 16:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?