Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL SOGNO SPEZZATO...
Albe dorate...
Il fischio del merlo...
Rispettare la natura...
10...
La forma di una paus...
Il cuore pulsa di vi...
Povero gatto...
Il motivo delle dimi...
Il sellino lilla...
Piazzetta Gattamelat...
Questo è troppo!...
L'arrogante miseria ...
Veduta prospettica...
Cagliari, Via Napoli...
Mani...
IL PARADISO INFERNAL...
Oltre l'Infinito...
Aria di Luna...
Figlio...
Affiorano ricordi...
Il dominio del fuoco...
Smeraldi...
Notte tostata...
NOTTE DI AGOSTO...
SOTTO ASSEDIO...
Dove tramonta il sol...
Gogyohka...
Monotonia...
Appuntamento rionale...
Fantasia...
PISA...
Una foglia come cigl...
Gli incattiviti...
Giallo pervinca...
I CINQUE FRATELLI...
Odori antichi...
Internet è come una ...
Dietro le case la se...
GENERAZIONI DI S...
Ortensie e falesie...
Effimero Trionfo...
Come farfalla che su...
Pippo (no uno de i m...
Il mondo è taglia XS...
Cagliari castello Vi...
Profumo di mare...
nel gioco assorto di...
LA DOTE DELL' I...
Una stella...
Per caso....
Udite...
E ti penso...
Il maestrale...
Nostalgia e......
Azioni rionali...
Sto invecchiando...
Soggettiva...
Respirandoti...
GLI OCCHI DELL'...
Di primo taglio...
Choka...
Un reato commetti...
NOTTURNO...
Birre and bacon...
Il clown...
Santo Graal...
PER COSTRUIRE IL FUT...
Innamorarsi...
Cento euro...
Almeno fosse stata l...
Finire...
In un vicolo stretto...
Mondo a colori...
POESIA è AMORE...
Gomma a terra...
Bacca...
HAIKU N. 22...
STELLINA...
Un motivo per vivere...
Amarsi un po'...
Sotto il cielo dei m...
L' AMORE...
Comodato d'uso (offe...
Scrittura dedica Cam...
Firenze SMN...
Fiat voluntas tua...
Spazio Vuoto...
Pippo...
TI SENTO...
La mia libertà...
Idromele...
ESPLODE L' AMORE...
Perla...
Più....
In intimità lo chiam...
Diversamente intelli...
IL NOSTRO PRIMO INCO...
E fu subito sera...
Acciughe e accalappi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Il violino a tracolla

In un ruvido accordo
andò via,
di archetto nel
bicchiere del vino
sui fili del telefono
nella strada vuota.


Dai gradini di una
chiesa guardò
scorrere la pioggia
come altro non fosse
che fatica di vivere,
verso sé.


Fece quasi per
scivolare dai punti di
vista
nella ferocia di troppi
addii di schiena,
in una gabbia di ossa


facendo ruotare
dell’altro vino
nello
sfuggire
delle
lacrime.


Quando il cuore smise
di sentire.
A tracolla il violino
scordato.
Come l’anello sulla parete del bicchiere,
la pioggia lungo i vetri della stessa casa.




(Anello di lacrime)



Share |


Poesia scritta il 13/06/2024 - 14:15
Da Mirko D. Mastro
Letta n.165 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie per le vostre parole, poetesse.
Francesco, mi hai letto nell'anima...incantato

Mirko D. Mastro 16/06/2024 - 12:00

--------------------------------------

Vediamo se la mia percezione nel leggere la poesia è quella che realmente l'autore vuole esprimere: il ruvido accordo, un qualcosa di disarmonico e come potrebbe essere altrimenti quando la strada è vuota o si svuota, la pioggia intesa come lacrima sgorgante del mondo, e il cuore sente la sofferenza esistenziale, il vino, forse per dimenticare, ma l'anello lasciato sul bicchiere vuoto fa ricordare e allora via con il violino scordato e il lacrimare dell'umanità. Questo è quello che ho percepito.

Francesco Rossi 15/06/2024 - 17:05

--------------------------------------

Molto difficile da comprendere... si leggono molto chiaramente note di dolore che però non scivolano via come la pioggia.

Maria Luisa Bandiera 13/06/2024 - 16:15

--------------------------------------

Pare un singhiozzo, con la potenza di uno schianto,in ogni strofa ci si trova dell'anima, intesa come esplosione di un sentire molto profondo. Trovo tutta molto bella e con un significato suo, intrinseco. I miei complimenti.

Anna Cenni 13/06/2024 - 14:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?