Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Pescherecci...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...
Lungo una strada pol...
15 febbraio...
DISLESSIA...
Anche i virus hanno ...
COME I CAVOLI A MERE...
Amore unico...
La vita fuori...
Percezione...
Per sempre....
Il nostro amore è fi...
Barzellette in narra...
Bonsai...
RICAMI D'AMORE...
Pozza, anima e nudit...
Te lo dico in poesia...
CHISSÀ...
Il 14 febbraio si fe...
Il bacio del beccacc...
Veramente felice...
Tamburi...
Per te...
Di notte...
Ti conosco...
Provocatorio Dadaism...
IL CAMPO DI GRANO...
Solitario...
La giostra delle fia...
Momenti di vita...
La fine...
Angeli forse...
specchio...
Tempo di mietitura...
Confusione...
Renoir...
Il ballo delle cento...
Un cielo increspato...
Vita...
le persone si conosc...
Brume sparse...
La bellezza...
Sei tu amico mio...
Il mare...
Traccia...
Il cantastorie di fa...
C era in Te...
Confine...
HAIKU A...
D'un tratto (espansi...
Autunno...
Erto e Casso...
Ti chiedo gentilment...
MUOIONO I MARI...
Metafisica...
Pensiero di libertà...
Radente il cielo...
CONTRO CORRENTE...
Sua eccellenza...
parola...
Il tuo motivo...
Sogno d'amore...
Il prato con l\'erba...
COME FARFALLE...
Nell'assenza...
Decisioni difficili ...
La noia...
Sanremo tra cultura ...
Argentum...
Mai stanco della nos...
La prima cosa erano ...
Stupendo n° 2...
IL PENSIONANTE...
Dalla luce alle tene...
Questa disperazione...
NUDE VERITÀ...
L' urlo del mare...
Maschera di coccio...
L'abbraccio di una r...
Di Giallo...
I magnifici sette...
Cambia la forma....
Quattro candeline...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'amore cos'è

Amore… Anzi L'amore.
E poi cos'è: una parola di 5 lettere, una semplice parolina, suona così ingenua e candida, inizia con la "A" il principio dell'alfabeto, ma non termina con la "Z"...lei no! , perché non termina mai, lei scende e sale ma finisce in salita quando è lei veramente, infatti anche dopo una "R" gli sussegue una "E", un po' come quella dell infinito, un "to be continued" sempre.
Però beh è imprevedibile, cazzo se lo è! Pensa che in un essere umano composto da organi, acqua, ossee ecc.. La sua mancanza, lei che non è quantificabile , la stessa sua mancanza crea un vuoto enorme, come un foro tra il torace e lo stomaco, come un corpo senza organi, un vuoto incolmabile.
Addirittura, crea anche caos nel cervello, il punto decisionale e direttivo del corpo umano, beh anche lui in sua assenza va in tilt come uno stand by.
Purtroppo il tanto desiderio di averlo, di farsi ossigeno, di drogarsi di essa, purtroppo il troppo porta a destabilizzare la vista, come un'oasi nel deserto, porta a vederlo ovunque a volte fino a crederci per davvero.
Ma l'amore no… l'amore è altro, ti prende ma non solo per una parte del tuo corpo, ti prende tutto e lo gestisce come vuole.. Come un burattino totalmente fuori coordinamento, ti stravolge, ti stende e ti fa volare in un mini secondo senza nemmeno darti il tempo di accorgertene..
È tutto ciò che ci rende vivi per davvero.
Perciò quando ne sei privo puoi pur sempre donarlo, quando ne sei travolto, accoglilo.
Prenditi cura del sole che sorge e della nuvola carica di pioggia, prenditi cura di quell albero giovane ma anche di quello con tutte le sue radici intrecciate perché ha più anni e le radici hanno viaggiato di più. Prenditi cura di quel sorriso che ti illumina il viso ma anche di quel sorriso che puoi far riflettere dai tuoi occhi, prenditi cura di quell'abbraccio che avresti desiderato tu ma che in un certo senso te lo doni da sola, prenditi cura del tempo perché è composto da secondi proprio per non dimenticarne il suo essere così prezioso.
Prenditi cura di te, della tua famiglia, del tuo lavoro, della tua casa, della tua vita, e anche di tutto il resto che nn ti appartiene perché in un certo senso ti sfiorano lo stesso, e se l amore d' oggigiorno è nascosto è perché ha paura di uscire fuori in questa nuova società perciò tu fagli capire che si può fidare.
Chiamala legge d'attrazione o baratto o semplicemente volere , ma non aspettare o cercare l'Amore, esso è intoccabile quindi magicamente puoi fartene scorta dentro te e iniziare a seminarlo in ogni piccolo gesto, sguardo, pensiero ed un giorno forse vedrai quella quercia con le radici intrecciate ancora viva, mentre quell'albero giovane con una chioma folta e ricca di frutti!



Share |


Racconto scritto il 23/08/2019 - 19:31
Da Anima Scrittrice
Letta n.125 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?