Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

È come se...
D'autunno le foglie...
I tuoi occhi...
Mare Nostrum...
UNA SANA NOTTE ...
Decisioni difficili ...
Disegno a matita...
Maionese...
In un momento...
Pe’ te pute’ vasà...
La novella arca di N...
Pinco Pallino...
Voci...
Senza fretta...
Butterflies...
Nonni....
Delicatezze...
Ogni tua parola...
ODIO BARBARICO...
Non a mare...
Watteville...
ED ANSIE COLORAI D'...
METAFORE (3)...
Il Giorno Dopo...
I giorni di un bacio...
Ultima strada...
Un bacio...
I giovani e i social...
Abbandonati al gioco...
PROFUMI...
DOVE VIVONO GLI DEI...
Brezza...
A casa...
Normalità...
Patetico Novembre...
Non attendere oltre...
Ore d'oro e di piomb...
E' NOTTE ACCENDI...
Indimenticabile rico...
Senzatetto e non sol...
Addio del vecchio po...
Riverso in versi...
Haiku 16...
Dopo una notte di li...
Se...
E le stelle ad osser...
Puzzle...
Mai più....
Tanka 12...
Un pomeriggio...
HAIKU N...
GUARDAMI...
Tony Ligabue,arte e ...
Dove batte il cuore...
il ragno e la mosca...
UNA GOCCIA...
La notte è una testa...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
15 Novembre 2019...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...
Delfi...
Fogli di neve...
Addio....
Quando salivo i grad...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Palabras

In un pueblo di Pamplona ho parlato con Pilar che pelava patate e poponi e si apprestava a depilare i peli del pube del pibe nei pressi di
un pozzo di pietra costruito pezzo per pezzo da un pazzo vestito di pizzo che puzzava parecchio,
più di un piccolo di puzzola.
Che cosa penosa !
Così, per mio piacere personale, mi iscrissi alla  Polisportiva Pettoruti e Palestrati per avere più prestanza e presenza fisica ma, purtroppo mi cadde un peso su un polpaccio procurandomi una protrusione piuttosto pericolosa con prognosi di parecchi giorni... peccato !
E allora, per passatempo e mio piacere personale, mi comprai un piccolo puzzle di procione, un pedalò a tre posti, una pipa in policarbonato e una pendola in puro palissandro del Perù e mi feci una pantagruelica cena a base di pizzette alla paprica, polipo con riso pilaf e patatine, peperoni alla provenzale con purè , pollo ai porcini e prugne, panna cotta, panettone con pistacchi e una pinta di prelibato Picolit.
Purtroppo prosciugai il portafoglio di tutta la mia pensione, però, sempre meglio che un povero giorno da pecora...
Prosit..



Share |


Racconto scritto il 10/10/2019 - 09:22
Da Ferruccio Frontini
Letta n.73 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Dopo Prolungata Pausa (visto che era da un Po' che non Pubblicavi un "Pautogramma") Procedi con un Piacevole e Produttivo Pezzo Peraltro in Prima Persona.
P come Pippo la scopa (ma qui di Pem Pem Pem!!! non è Possibile) di cui gli fai Praticamente una Pippa.
Perdinci, tra Passatempi e Prelibatezze hai in Pratica Programmato e Praticato di tutto e di Più. Un Pezzo Pazzo, un Pozzo di Parole.
"Mi Piace!" Più!

Giuseppe Scilipoti 02/11/2019 - 07:45

--------------------------------------

Complimenti! Non é facile raggiungere il tuo risultato.

Ernesto D'Onise 12/10/2019 - 05:05

--------------------------------------

Notevole e simpatico!!!

Maria Isabel Mendez 12/10/2019 - 00:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?