Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La donna che vorrest...
Specchio...
la notte...
Haiku 2...
Il mostro dorme...
Notti di giugno...
E arriveranno quei g...
Scacco matto...
OGGISCRIVO...
MENZOGNA...
Parlami ancora .......
In bigio fluire...
Il gioco...
Luce d'amore...
Un metro dal cielo...
SE NE VANNO......
Haiku G 3...
Felicità e divertime...
UN LAMENTO NELLA NOT...
La via...
I respiri della mia ...
Un amore grande...
Sii profondo come il...
Amarcord...
HAIKU D2...
Ninna nanna per una ...
Cielo Stellato...
Quando nomini gli an...
Amico mio, so dei tu...
Ma quali fantastici....
...e adesso io non s...
ANATOMIA DI UN AMORE...
LA VITA VA AVANTI...
Non Può...
Assenzio....
Il tepore dei ricord...
ABBANDONO...
Alfabeto...
Momenti...
I fiori migliori...
L'amore che resterà...
Arcobaleno...
Sergio B....
Tutto scorre....
Haiku 2...
Semplice...
Il ritorno...
Terra di mare...
Salto culturale...
AL RISVEGLIO...
STRETTA ABITUDINARIA...
Riflessione sulle di...
Il cuore mio che pal...
Così bella...
Decadenza...
LA LEGGE DEL SERPENT...
Distanza...
Ero......
Mentre rileggi...
ALLA MIA CLASSE 4B....
Haiku 56...
Lentissima è la risa...
SOLO LA POESIA...
La strada perduta...
Ma, in fondo, cos'è ...
Collins, chi era cos...
sarà il mio soltanto...
Come in una spirale...
io rinasco...
RICORDI DI MAM...
L'abbraccio...
La sponda irraggiung...
Mi persi in te...
La laguna...
2 Giugno, ancora...
Il ballo in maschera...
Tutto in quarantena,...
Occhi, vi vedo...
IL QUADERNO DI CORA ...
HO VISTO FARFALLE VO...
DI ME......
la luce...
Dialogo con la fanta...
I confini più nascos...
Haiku...
Fortezza...
Io e Borel, una scim...
La libertà è un bene...
Il sottotenente Caud...
ricominciare...
Se si fosse voltato ...
GLI INQUILINI DEL CA...
Senza tempo...
Un virus nell'aria...
Sabbia...
Il mio canto d'amore...
- Inoltrarsi...
haiku 55...
LE PARETI DELL'ANIMA...
Sogno di dipingere.....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ti ho pensata una sera di ottobre

Ti ho pensata una sera di ottobre, mentre la coda dell'estate ancora strisciava fuori dalla porta e l'autunno la teneva aperta in attesa dell'inverno; ti ho pensata senza un motivo logico, mentre la mia mente si prodigava in macchinazioni per comporre frasi ad effetto che arrivavano, ma nessuna di queste raccontava la verità; non mi sei tornata in mente mentre guardavo le stelle, non ho sentito il tuo richiamo nel vento, ti ho semplicemente pensata una sera di ottobre.
La luce si spegne dolcemente, il sole indirizza la sua attenzione verso patemi lontani , se la gente vedesse in che condizioni si trova il poeta mentre scrive smetterebbe di apprezzarlo.
Ho avuto tante vite in una, troppe, non ho saputo sempre gestirle, qualcuna l'ho persa per strada, mi sono annoiato e qualcuna l'ho sprecata; ho bagnato con il whisky la mia anima, ho unto con lo spregio del rancore qualcuno di cui non ricordo il nome.
Ti ho pensata una sera di ottobre, sei stata il pretesto per mille altri pensieri che non volevo arrivassero, come quando speravo tu tornassi mentre ero felice che te n'eri andata.
Sono solo un volto tra tanti, sono un volto che nemmeno ricordi, sono stato un passaggio dovuto prima del gradino più alto.
Ti ho pensata una sera di ottobre, senza volertene, spero neanche tu.



Share |


Racconto scritto il 20/10/2019 - 19:33
Da Ernest Navi
Letta n.256 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ciao Margherita, ti ringrazio

Ernest Navi 22/10/2019 - 06:04

--------------------------------------

Mirabile racconto nel pensiero di un ricordo... è poesia, ma questo è già stato detto.
Mi piace ciò che scrivi e nel modo in cui i tuoi pensieri si snodano nel raccontare emozioni! Ciao Ernest

Margherita Pisano 21/10/2019 - 22:02

--------------------------------------

Si Mimmi Giacomo ha capito le mie intenzioni; ringrazio te e Grazia per le belle parole

Ernest Navi 21/10/2019 - 14:52

--------------------------------------

C'è un'atmosfera che evoca un ricordo, qualcosa di sospeso nello stile che rende il testo poetico.
Bello!

Grazia Giuliani 21/10/2019 - 14:17

--------------------------------------

Mi è piaciuto, molto intenso! La penso come Giacomo, e lui se ne intende.

Mimmi Due 21/10/2019 - 14:09

--------------------------------------

Grazie Antonio!

Ernest Navi 21/10/2019 - 09:45

--------------------------------------

Leggo sempre volentieri i tuoi scritti.

Antonio Girardi 21/10/2019 - 08:59

--------------------------------------

Grazie infinite Francesco

Ernest Navi 20/10/2019 - 23:07

--------------------------------------

Lo trovo bello, intenso e attrattivo. molto apprezzato

Francesco Gentile 20/10/2019 - 22:31

--------------------------------------

Ciao Giacomo,hai interpretato bene perché era un pensiero troppo articolato per poter diventare poesia quindi ho optato per un 'racconto poetico', con tutti i pregi e difetti. Comunque ti ringrazio

Ernest Navi 20/10/2019 - 22:25

--------------------------------------

Piaciuti molto questi pensieri, sia per il contenuto che per la forma, per lo stile narrativo. E' un brano che, condensato nelle sue parti migliori, diventa poesia. Ciaociao.

Giacomo C. Collins 20/10/2019 - 20:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?