Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un po' male...
LA NOTTE AMA...
papā...
Resa...
Sussurrami...
Il viaggio (Centone,...
strade del mondo...
Non sarā natale...
Segnatempo...
CELESTINO (Dalla Ser...
L'ultimo saluto...
Il canto di Ulisse...
Bah!...
4 Dicembre 2020...
Natale...forse!...
La vita...
Cambiare il nostro r...
Armonia...
Inverno...
IL CUSTODE DI PAROLE...
Lo Straniero senza N...
I ricordi del cuore...
Elucubrazione n. 8...
Prendiamo!...
Comunque...credo...
BUGIE INACCETTABILI...
Al di lā...
Lo stato di inutilit...
Abbracci...
Il Vuoto NATALE...
Il tempo...
Micio il mio gattino...
Il viaggio (poesia b...
Accade...
Luce...
ALLA FINE DEL VIALE...
MALINCONIE...
Chissā dove volano i...
Tanka 17...
LA MORTE E L' ...
OCCHI...
Polvere di sole...
insieme...
HAIKU M...
Sole d'autunno...
L'ultimo Natale...
Come foglie...
Umanitā...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio č nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudų Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Stella...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerā...
6 poesie realizzate ...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

La sfilata

Un velo nasconde la lunga striscia grigia assieme ai colori delle stagioni. Lo scruto impugnando il volante con le ruote mai stanche che accompagnano nella mente lo scorrere delle mie amanti. Sfilano ai piedi della "Regina" sorridenti alle confidenze avute con me stesso. Qualcuna č rimasta timida, un altra ancora incredula e impaziente per l'alba futura. C'č chi č di nuovo arrogante e chi asciugandosi una lacrima crede ancora nella speranza. Immagini uscite dalla nebbia con le movenze della vita mai orfana di emozioni. Passano tutte tranne il presente, c'č chi si vorrebbe fermare, ma poi a malincuore segue le altre alle mie spalle nello zaino del passato. Si ostenta ad entrare, ma poi abbassa lo sguardo nel vedere "Sua Maestā" seduta al mio fianco.


Tovagli Massimo




Share |


Racconto scritto il 13/11/2020 - 18:07
Da Massimo Tovagli
Letta n.73 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Ti ringrazio per le belle parole.

Massimo Tovagli 20/11/2020 - 18:29

--------------------------------------

Un tono solenne, un filo di distacco per sottolineare l'importanza di chi siede al tuo fianco...
originale, scritto con eleganza e... tanto tanto piaciuto!
Bravo Massimo, un saluto

Grazia Giuliani 13/11/2020 - 19:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?