Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non ti riconosco più...
Poi arrivasti tu...
Grandine...
Decisioni...
apnea...
n° 22 (R/P)...
CHIAMAMI POETA...
Creatura...
I due volatili...
PAROLE CROCIATE...
La natura ci offre i...
Ali di cielo...
Ricordi d'infanzia n...
SORRISO INNOCENTE...
Saturnia...
Ragazzo mio...
L' AMICO VINCENZO...
Infinito volo...
Poetessa...
Poetesse di Oggi scr...
Il volo...
Oltre il cielo...
Un vecchio disegno...
S'affannano ed insis...
Il buio...
Lievito madre...
Ode al mio angelo...
Pioppino...
L'occhio...
IL PIACERE...
35 Agosto 2007...
Ricordi sbiaditi...
Tornerà?...
Il mio cioccolatino...
UN TRAMONTO ROSSO FU...
L'amore segreto dell...
Senza meta...
Mi piace lo stile e ...
I ricordi sono come ...
Alle radici del vuot...
The Legionary...
Valzer per Olindo...
int' 'a stu fridd' c...
Il conto da pagare...
Una notte in bianco ...
Amore e riflessioni ...
CERCANDO LA QUIETE...
Ubriaca di...sogni...
s\'inchina e ghermis...
La stessa ondata di ...
Il Dimenticato....
Mamma e Madre...
Festa della Mamma...
Madre del riso...
I padroni del silenz...
Haiku 102...
Songs...
Stordito...
Blu Indifferenza...
Stelle...
Mettere a frutto il ...
Amami...
Il Contadino Dell'An...
Due versioni...
Senza un cuore...
Tortore...
VIA DALLA MENTE BUI...
L ‘ultima...
Per quanto questo si...
LA ROSA...
Delusa...
Crine al vento...
TERRA STUPRATA...
Recondite speranze...
Un Giorno come un al...
Soffia l'amore...
CAMMINO...
Il sapore delle nuvo...
La Madre dei Poveri...
Cinkuittico...
L'arancione...
Il Potere della Luna...
L'attimo (uno)...
Meridiane astratte...
L'incontro è l'alchi...
Ramingo...
E chiamo poesia una ...
Radici nella roccia...
Caffè...
Nel bosco incantato...
Ti voglio...
Anche allora era mag...
Eri dentro di me......
Cielo...
A te...
HO CONOSCIUTO LEI...
Incontrarsi, perders...
Notte...
Gli anni son trascor...
Forza Italia!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Stella

È già passato un mese dall'incidente. Da allora, tutto solo, ogni sera per intere mezz'ore, malinconicamente mi affaccio sul balconcino, quello che era il nostro rifugio. Anzi, lo è anche adesso, mia amata Stella.
Stella, mai nome più appropriato.
Oggi, più del solito rimango a contemplare l'infinita estensione, miriadi di asterischi luminosi (come li chiamavi tu) son sparpagliati sulla tela corvina posta in alto. Ah, se fossi un pittore, dipingerei un quadro per poi titolarlo Firmamento d'amore.
Piango e sorrido, un'alternanza di emozioni.
Stella, Stellina, la notte… ci avvicina.



Share |


Racconto scritto il 15/04/2021 - 10:13
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.214 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Ernesto, Anna Maria, Paolo, Giacomo, Graziella, Maria Luisa, Barbara, Margherita e Afrodite, un ringraziamento stellare per ognuno di voi, i vostri commenti hanno "illuminato" la mia composizione.
Che altro dire?
Da parte dell'io c'è quella consapevolezza di essere vegliato. In un remoto futuro, egli stesso diventerà una stella, tra una scia d'emozioni... si congiungerà con la sua Stella.

Giuseppe Scilipoti 16/04/2021 - 21:16

--------------------------------------

Infinita tenerezza ed immensa poesia echeggiano in questo racconto accattivante, che riesce a muovere le più profonde corde dell'anima creando un vortice di emozioni...
Complimenti Giuseppe, come sempre!

Afrodite T 16/04/2021 - 18:55

--------------------------------------

Poeticamente emozionante...E non solo, non so dire tante parole, ma mi hai commosso.
Complimenti Giuseppe e auguri

Margherita Pisano 16/04/2021 - 09:54

--------------------------------------

Trasmette emozioni questa tua opera...il resto poco importa,la fantasia e la tenerezza degli artisti non ha confini!Bravo Giuseppe e un forte abbraccio

barbara tascone 15/04/2021 - 21:00

--------------------------------------

La notte con il suo cielo stellato è una tenera e silenziosa amica nei dolori più profondi .... e visto che dici di aver vissuto il racconto nel tuo immaginario, sei stato molto bravo a trasmettere emozioni. Complimenti!

Maria Luisa Bandiera 15/04/2021 - 20:24

--------------------------------------

Stella stellina e si va a nanna ..dopo una favola magari.Le stelle sono irrangiungibii ma a cui rivolgiamo lo sguardo per rivivere emozioni.Molto significativo questo racconto.

Graziella Silvestri 15/04/2021 - 19:36

--------------------------------------

Incipit che mi lascia con un interrogativo( incidente?) e chiusa dolce e commovente, anche se ripresa da una nota filastrocca. Ciao Giuseppe, sempre bravo. Poche righe ma dal grande contenuto.

Giacomo C. Collins 15/04/2021 - 18:43

--------------------------------------

Buongiorno carissimo Giuseppe,
testo universale, pregno di quel profondo sentimento chiamato amore .. amore si per una donna. Hai tutta la mia stima e il firmamento delle mie stelline. Continua così sei versatile in molti generi. Un caro saluto e ogni bene.

Paolo Ciraolo 15/04/2021 - 13:30

--------------------------------------

Un testo commovente che tocca le corde più riposte del cuore ma che spazia anche nell’ammirazione del firmamento. Bravo Giuseppe 5*

Anna Maria Foglia 15/04/2021 - 13:14

--------------------------------------

Ritengo lo scritto degno di essere appellato "prosa poetica". Ma Giuseppe non è nuovo a scritture che sanno di poesia, anche quando ci fa sorridere.
Complimenti.

Ernesto D’Onise 15/04/2021 - 12:57

--------------------------------------

Mirko, grazie mille. In realtà il tuo pensiero me l'hai rilasciato. Se non trovi le parole, vuol dire che ho realizzato un qualcosa che ti ha colpito più del solito. Riguardo il groppo in gola, so cosa intendi. Più di una volta mi è capitato con la lettura dei tuoi lavori.

Giuseppe Scilipoti 15/04/2021 - 11:39

--------------------------------------

Santa, grazie anche a te, come già anticipato, dopo un'infornata di testi umoristici, sarei passato ad un testo malinconica che, probabilmente sfiora la prosa poetica.
Il testo non è autobiografico, ho semplicemente fatto leva sulla mia sensibilità e sull'ispirazione. Eh cara amica, avere una grande terrazza, ha i suoi vantaggi...

Giuseppe Scilipoti 15/04/2021 - 11:35

--------------------------------------

Non so commentare, scusami. Ma volevo lasciarti un pensiero, rileggere e dirti del mio groppo in gola...

Mirko D. Mastro(Poeta) 15/04/2021 - 11:30

--------------------------------------

Caro Giuseppe, più che un racconto sembra una lirica d'amore. La metafora delle stelle incastonate dell'universalità dei sentimenti in tutto il loro splendore. Complimenti per la tua capacità di spaziare in più campi narrativi. Stella stellina...il 5 si avvicina.ciaooo

santa scardino 15/04/2021 - 11:29

--------------------------------------

Ciao Glauco, grazie per il commento e per aver votato "Stella" con cinque stelline.
Riguardo la chiusa... sì, c'è un diretto richiamo riguardo la notissima filastrocca, però ho cambiato alcune lettere ovverosia il --- Stella stellina la notte s'avvicina --- diventa:
--- Stella stellina la notte ci avvicina ---

Giuseppe Scilipoti 15/04/2021 - 11:28

--------------------------------------

Stella tra le stelle ed una vecchia filastrocca ad incorniciare la nottata...

Glauco Ballantini 15/04/2021 - 10:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?