Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Adagiati infelici...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitilli...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



MONITO

Studiate il mondo, scienziati,
mentre io contemplo il creato.
Voi vegliate per scoprire l’ignoto,
io gusto il sole e i tramonti dorati,
la luna, l’alba e l’universo incantato,
che voi, errando, rendete mal noto.


Il vostro libro è sempre più chiuso,
mentre il mio dona pace ed amore.
La scienza ha spesso l’uomo deluso,
nonché la natura e il suo Creatore.


Voi cercate altri esseri altrove
e non amate chi già vive quaggiù.
Voi offendete Chi il mondo muove
e che con senno creò per virtù.


La vostra scoperta produce lesione,
il benessere è falso, è solo illusione;
voi rendete la vita più inquieta
a tutti gli esseri abitanti il pianeta.


La natura sol vuol essere amata,
è dessa che, come madre, ci dona
tutti i frutti dagli squisiti sapori,
i dolci profumi dei balsamici fiori,
il sole o la pioggia col cielo che tuona,
i tenui chiarori d’una notte stellata.


O scienziati, una volta si vive
e per il tempo che Dio ci concede
non spogliate la terra dei beni,
che quest’essere ama tanto e descrive.
La natura è la nostra mercede,
se la stessa non trattiamo d’alieni.


Vivete in pace, o scienziati, la vita,
insegnando a chi vive in conflitto
che dal simile, a cui produsse ferita,
prima o poi sarà anch’egli sconfitto.


La natura punisce sempre gli intrusi,
che, seppur acuti, si comportan da ottusi.


Dal mio libro - SPERANZE E DELUSIONI -
Pellegrini Editore - Cosenza 2007


Le capacità cognitive dell’uomo hanno toccato le più alte galassie, ma le emozioni umane sono rimaste allo stato brado, all’origine, nella giungla.




Share |


Poesia scritta il 22/05/2015 - 10:41
Da Gino Ragusa Di Romano
Letta n.616 volte.
Voto:
su 16 votanti


Commenti


Buongiorno, gentilissima Chiara, hai letto bene il mio pensiero, che, ritengo, sia gemello al tuo.

Gino Ragusa Di Romano 24/05/2015 - 08:41

--------------------------------------

La scienza tende sempre a dare una risposta logica a tutto quello che succede, dimenticando lo stupore e la bellezza di ciò che ci circonda! Molto apprezzata e riflessiva, buona serata,

Chiara B. 22/05/2015 - 17:47

--------------------------------------

Condivido in pieno i vostri commenti, Luciano e Roberto. Infatti, est modus in rebus anche nella scienza. Tanta cordialità.

Gino Ragusa Di Romano 22/05/2015 - 16:43

--------------------------------------

Condivido in pieno i vostri commenti, Luciano e Roberto. Infatti, est modus in rebus anche nella scienza. Tanta cordialità.

Gino Ragusa Di Romano 22/05/2015 - 16:42

--------------------------------------

apprezzo il tuo componimento Gino, quando la scienza si erige a divinità sarà poca la strada che farà. Condivido comunque anche il commento di Luciano. La scienza non è buona o cattiva è l'uso che ne fa l'uomo che la rende tale.
Ciao hai messo a fuoco un bel tema.

Roberto Colombo 22/05/2015 - 16:03

--------------------------------------

Ad ogni buon conto, non dimentichiamo che la scienza crea ed alimenta la conoscenza ; vita per le nostre menti ed i nostri animi. Non sono gli scienziati ma siamo noi che ci isoliamo e dimentichiamo.

luciano rosario capaldo 22/05/2015 - 11:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?