Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E se......
Si innamorano i poet...
Silenzio: Il silenz...
niente titolo...
Tra queste prime sti...
Libro cuore...
Foglie d'autunno...
Attimo...
Vendetta(?)...
il re lucertola...
2 cuori...
STRAZIAMI MA ...
Il peso dell’ignoto...
pensiero sul mare...
Il paese mormora Pe...
Il Vecchio Tronco...
io amo...
Il gioco del teatro...
Haiku 3...
Immaginare...
Dove muoiono i sogni...
Lo stesso profumo...
Quando ero piccolo...
GLACIALE RISCALDAMEN...
SOLO IL VENTO...
A Carl Gustav Jung...
L'Ira di Zenobia...
Buonanotte...
Quella farfalla il q...
Venere...
ali di farfalla...
Su carta è tutta un'...
Stagioni...
Eppure ci sei!...
Seduto...
Grotte Is Zuddas...
semplicemente tu...
CIO' CHE RESTA DEL T...
SPENSIERATEZZA...
Fu come un soffio ca...
Normale Follia...
Sulle onde stropicci...
Scoprire l' Amore...
HAIKU N. 14...
Nei momenti di fragi...
Dell'attesa...
L'ammartaggio...
Haiku 14...
Poeti...
L'aprés midi d'un ph...
Tanka 2...
Donna...
Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Amore

Amore
forza motrice dell'universo
radice generatrice dell'essere
per il quale ogni creatura
oltreumana si sente
nell'estatica esaltazione dei sensi
in cui la tua essenza
si rivela
e il tuo fine.
Amore da sempre cantato,
cercato e vissuto,
anelato e rimpianto,
negato, frainteso,
rifiutato, tradito,
infinite volte definito
tu resti realtà
ancora ignota,
misterioso sentire,
al confine tra gioia e dolore,
chiave tu sei che
la porta della Vita disserri
incurante se di pene ed affanni
e di effimero vano piacere
causa tu sei per ogni mortale.



Share |


Poesia scritta il 26/08/2016 - 06:35
Da Aurelia Strada
Letta n.438 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Vi ringrazio tutti ,coralmente,essendo impedita nell'intento di trattenermi su ogni singolo commento da rilevanti improvvise preoccupazioni. A tutti voi buona serata.Aurelia

Aurelia Strada 26/08/2016 - 18:04

--------------------------------------

Una descrizione molto accurata e veritiera, 5*, buona serata!!

Chiara B. 26/08/2016 - 17:39

--------------------------------------

Molto ben costruita questa poesia sul sentimento che s'inocula nell'uomo come una malattia desiderata sin dalla nascita e fino alla morte.Ciao Aurelie.
5*

salvo bonafè 26/08/2016 - 13:27

--------------------------------------

molto bella complimenti 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 26/08/2016 - 12:43

--------------------------------------

molto bella complimenti 5*

POETA DELL'AMORE LUPO DELL'AMI 26/08/2016 - 12:43

--------------------------------------

Il mio elogio Aurelia... eccezionale et riflessivo poetar... ponderatamente sincero.
Serena giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 26/08/2016 - 08:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?