Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lungo le rive della ...
Haiku 01...
Il primo compleanno...
triste pietà...
Persa...
VENTI di PASSIONE (P...
Tornerò...
La menzogna anche se...
La fame è lo schizzo...
Sei ancora qui? (Seg...
Dall’Alfa all’Omega...
Insonnia...
Ardere...
Storie remote....
Il mio male il mio b...
Attori...
Maledetto Vento...
IL VIVERE DI OGGI...
DENTRO LA NEBBIA...
QUESTA NUOVA E...
ESTATE...
Verano...
Furetti e fiordalisi...
Mare e ricordi...
Entra dalla finestra...
Un ultimo compleanno...
IL CORAGGIO CHE SCAC...
L'inferno non si può...
Fantasmi dal passato...
Ovunque tu sia...
Riflusso...
Tanka 6...
Ah la calma!...
Aspettami...
Ricordi di un tempo...
LAGO D'ORTA...
ASTRO DEL CIELO...
Sirena...
Cola Pesce...
Oggi scrivo in rima ...
I giorni del sole...
A GIACOMO C....
Non si nasconde la l...
HAIKU B...
Sono invecchiata nel...
La Luce Blu...
I LARICI...
Yakamoz...
concedimi...
L'ombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Colle d'ulivi

Vago nel vuoto
più nero di quei buchi
dispersi nell'universo -
come un viandante raccolgo
perle dal terreno
mentre fessure d'infinito
con dolcezza mi parlano
dell'immensità che ancora
non vedo là fuori -
ch'un tempo scorsi
dietro le tendine dell'anima
dall'ali di argento e cera
dal respiro libero
come un soffio delicato
al confine dell'alba,
a pochi isolati
dalla casa degli dei.


Vago nel vuoto e
mi sveglio s'un colle
dal profumo estivo
d'ulivi speranzosi
poichè verdi
come l'iridi c'un dì
scorsero la bellezza fatale
dell'aurora in fiore
che al sussurro dei monti
dona l'eco - che ancor odo -
d'un mondo lontano
aldilà della porta segreta
dietro cui un altro giorno
svaniranno
le orme dei miei passi.




Share |


Poesia scritta il 18/10/2014 - 19:14
Da Ayesha Catalano
Letta n.545 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Intima e molto profonda! Hai una grande sensibilità,

Chiara B. 20/10/2014 - 11:05

--------------------------------------

Profondamente intensi i tuoi versi ,complimenti

genoveffa 2 frau 20/10/2014 - 09:41

--------------------------------------

Da lo Tuo viver... versi da meditare.

Rocco Michele LETTINI 20/10/2014 - 09:15

--------------------------------------

Hola Ayesha la trovo fantastica e surreale con sinonimi molto conformi al tuo stile...agradable Hasta luego

Lucio Del Bono 19/10/2014 - 22:52

--------------------------------------

Poesia intimistica, come nel tuo stile, che si avvale di immagini incisive ed efficaci.
Condiviso il commento di Giancarlo.
Sempre brava, Ayesha, ciao a rileggerti!!

Marina Assanti 19/10/2014 - 16:44

--------------------------------------

Profondissima analisi interiore,
delicatamente stesa, dal vagar nel vuoto
alla ricerca consapevole di se stessi
Bravissima
Giancarlo Gravili

giancarlo gravili 19/10/2014 - 15:17

--------------------------------------

Profondi ed intensi questi versi, che quasi sembrano trasportare i sentimenti del lettore fino a provare ciò che l' autrice vuole esprimere.
Molto bella,
Complimeti...

Giuseppe Aiello 19/10/2014 - 13:20

--------------------------------------

se ti dico che è originale , fidati è un complimento , ciao

salvatore alvaro 19/10/2014 - 11:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?