Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Lapislazzuli...
Calore...
Vecchio...
Tanka n. 12 inedito...
Per voler destino...
Decisioni difficili ...
L' ABISSO DEL LING...
L'EDICOLA...
Piante...
Nel mio sangue scorr...
Bianco gabbiano...
Paturnie e piaceri...
Uno sguardo luminoso...
Giulia e il ricordo ...
Angeli in prova...
Sorelle...
IO IL SOLE E TU LA L...
Ci sono parole che ...
Quando nel cielo non...
Confuso (mi innervo,...
Il dubbio...
Ansia sociale...
Memoria...
Il colore dei ricord...
ti lascerò andare...
Auschwitz 1943...
PENSIERI...
Il segno...
Haiku19...
Sentirsi soli...
finestra...
Dal buio alla luce...
Il Sole...
Il giorno della memo...
Di Luna, e del suo a...
Io, la Valle e Trism...
Amarti tutta la vita...
solo un cantastorie...
RESILIENZA...
Sant'Ambrogio 2020...
Dachau...
Echi nel vento...
HAIKU Z...
Favola sotto il ciel...
San Silvestro...
Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SPARSI FRAMMENTI

Ritorno spesso
con la memoria al passato.
Un viaggio a ritroso
che fa la mente
per capire chi ero
e chi sono adesso.
Reminiscenze
difficili da mettere a fuoco
velate
dalla patina del tempo
trascorso
rivendicando al giorno
quello che la notte
non mi ha mai negato.
Bruciavo la mia vita
all’addiaccio dei sentimenti
e amavo delle rose
solo le spine
che diventavano corone
sulla testa di re profani.
Ritorno spesso
con la memoria al passato.
Un viaggio a ritroso
che fa la mente
per capire chi ero
e chi sono adesso.
Solo reminiscenze
ormai nel baratro dell’oblio.
Sparsi frammenti
che non voglio più ricomporre
ed il figlio che ero
madre mia
non lo sono più…
adesso.


Share |


Poesia scritta il 02/12/2019 - 18:08
Da Antonio Girardi
Letta n.198 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Senza il passato che saremmo?
L'importante è non vivere solo di ricordi.
Piaciuta assai.

Ida Falconeri 03/12/2019 - 16:44

--------------------------------------

Grazie a tutti per la condivisione.

Antonio Girardi 03/12/2019 - 15:13

--------------------------------------

Uno scorrere tra versi che cantano con la voce del cuore. Passando tra malinconie e riflessioni del passato, volgendo domande a se stessi. In qualità di figli è difficile sentirsi perfetti. Bravo è sempre bello leggerti! Ciao

santa scardino 03/12/2019 - 14:54

--------------------------------------

Poesia introspettiva, molto intensa...
per me si commenta in punta di piedi...
Molto bella Antonio

Grazia Giuliani 02/12/2019 - 22:56

--------------------------------------

Bellissima lirica in cui riecheggia una vita intensa, anche se la memoria ne salva solo frammenti.

Anna Maria Foglia 02/12/2019 - 21:23

--------------------------------------

È un bel pezzo di poesia come sempre.....

Hossam Barakat 02/12/2019 - 21:21

--------------------------------------

"Rivendicando al giorno
quello che la notte non
mi ha mai negato"

Intensi versi che mi donano la sensazione di non essere solo.

Un viaggio introspettivo molto profondo.

Grazie

Mf
di non essere


Michele Facchini 02/12/2019 - 20:59

--------------------------------------

Una fuga nel passato per ritrovare qualche momento di sollievo e serenità, rispetto all'oggi dove il cambiamento è evidente. Oggi la consapevolezza di un livello di responsabilità e fatica che prima non c'era, poichè tutto era avvolto in una certa spensieratezza che oggi non c'è più.

ALFONSO BORDONARO 02/12/2019 - 19:52

--------------------------------------

Ho amato l'intensità di questo testo. Da restare senza fiato. Gli ultimi versi non sono poesia, ma vita

Mirko D. Mastro(Poeta) 02/12/2019 - 19:38

--------------------------------------

Malinconia che ricorda il tempo passato in un viaggio a ritroso. Una poesia sentita moltissimo

MARIA ANGELA CAROSIA 02/12/2019 - 18:40

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?