Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
UNA SERA...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



UN MARE DI RIFIUTI

Dopo la corsa in bici
con una mano sola
mi lascio cadere sulla sabbia...
la ruota gira lenta a vuoto
come i raggi di una giostra.
In lontananza le casette
lungo la linea dell’orizzonte
tacciono come la mia lingua
scomparsa dalla bocca.
Vorrei scrivere del mare...
sporco di plastica
e uova di gabbiano
ma non c’è poesia
solo malumore per non dar voce
a difesa della spiaggia
dove come un arancia di cera
una lumaca di mare
rimane inerme a seccare
sotto un'impietoso sole.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 12/01/2020 - 16:06
Da mirella narducci
Letta n.80 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Mirella cara lo ammetto: non ho pensato ad un'arancia come metafora ma proprio al frutto lasciato lì da vacanzieri. Grazie della precisazione.

Ernesto D'Onise 13/01/2020 - 20:39

--------------------------------------

Ottima osservazione. I rifiuti mandano un doppio crudele messaggio: ci dicono che le cose vengono usate con economica brutalità, senza comprensione e sintonia, e che tutto ciò che non conserva l’abbagliante luccichio del ‘nuovo di zecca’ è semplicemente da buttare: che terribile oracolo: l’usa e getta come canone fondamentale della nostra società!

Francesco Cau 13/01/2020 - 12:45

--------------------------------------

Testo molto comprensivo. ignorato
ad orecchi di mercanti.. Complimenti
Mirella..

Salvatore Rastelli 13/01/2020 - 08:39

--------------------------------------

ERNESTO....L'arancia sarebbe una fantasiosa metafora perche sta a rappresentare la rotondità della casa della lumaca trasparente e diafana come la cera in quanto si sta seccando e disgregando al sole.Forse era difficile da comprendere. Grazie per il commento Notte

mirella narducci 13/01/2020 - 00:00

--------------------------------------

Tema importante...mi è piaciuto come l'hai affrontato con la meravigliosa parte iniziale

Mirko D. Mastro(Poeta) 12/01/2020 - 18:58

--------------------------------------

Come ti comprendo! Cara Mirella un’arancia in spiaggia la vedo talvolta anche io. È residuo di vacanzieri sudici. La tua poi è una arancia di cera e non saprei proprio come possa essere accaduto. Condivido la tua denuncia...

Ernesto D'Onise 12/01/2020 - 17:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?