Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Distacco...
Il Fonte Pliniano (S...
Speriamo in estate...
L'orsetto (Alzheimer...
Ispirazione...
Colori e musica...
Autunno...
Mare a Caorle...
Uniti...
Mistero...
L'Ordinazione...
Sensazioni notturne...
L'emozione è la lacr...
coscienze orfane...
Gli occhi della mamm...
Endorfine o delle co...
Come nascono i bambi...
Rosa ribelle...
Ciliege rosse...
Frammenti...
Senza stagione...
Una candela spenta...
LA SOFFITTA DEI ...
Il ricamo...
La bellezza collater...
Ci si perda (la paro...
L'ORA DELLA CENA...
TRENI PERSI...
Tanka 4...
Il sole di Maggio...
In Rima...
Mi piacerebbe ti pre...
LA DITTATURA DELL’AP...
SognoAntropomorfo....
Bosco Verticale a Mi...
La Bugia...
Vivere la vita...
Davanti allo specchi...
Il vento...
Sposa fiorita...
L’illusione...
Natura...
La metempsicosi...
Accusata di non aver...
In alto mare...
Credo che nel mondo ...
Nome di donna...
Fucsia...
HAIKU B2...
Pianificare...
Fugacità...
E Ti Sogno Ancora...
Max Stirner...
Domani senza di te, ...
Vorrei volare come u...
L'ignoranza,che non ...
Tra le tue braccia, ...
VERSO L\' ETERNIT...
Milena e i doni dell...
Elisir...
Los Angeles notturno...
NATURA...
Desiderio...
IL NAUFRAGO...
È l'amore che conta...
Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Oppressione

L'alba si desta ed è giorno.
Abbandono l'angoscia
frugando nei miei ricordi
pensando le montagne:
Sembra un miraggio nella nostra bella natura
la sensazione che percepisco dalle montagne
durante una delle mie escursioni turistiche.
Al primo sguardo resto stupefatto ed incuriosito
nel vedere un fusto di erica
a fianco di una piccola fonte d'acqua viva.
Sorge dalle viscere della montagna
come se fosse una fata morgana.
Lemme lemme scorre sotto la luce del sole
in argento fuso sembianza.
Il suo scorrere sempre più lento
quasi a stille
si butta tra scoscesi rupe
poi nuovamente si perde
asciugato dalla stessa montagna.


Share |


Poesia scritta il 25/03/2020 - 18:07
Da Salvatore Rastelli
Letta n.108 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Condivido i commenti precedenti grazie per questa bella visione...

Graziella Silvestri 26/03/2020 - 23:26

--------------------------------------

Un ricordo che scorre attraverso una sequenza di immagini stupende, che sembra di vivere...e l'oppressione scende...
Ciao Salvatore e complimenti

Grazia Giuliani 26/03/2020 - 15:58

--------------------------------------

Bravo come sempre buon giovedì

Francesco Cau 26/03/2020 - 12:35

--------------------------------------

Per sfuggire all’oppressione rievochi una bella esperienza e la esprimi vividamente con la tua poesia.Capisco le sensazioni provate perché anch’io tempo addietro facevo magnifiche camminate in montagna.Bella poesia!

Anna Maria Foglia 25/03/2020 - 21:10

--------------------------------------

Per sfuggire all’oppressione rievochi una bella esperienza e la esprimi vividamente con la tua poesia.Capisco le sensazioni provate perché anch’io tempo addietro facevo magnifiche camminate in montagna.Bella poesia!

Anna Maria Foglia 25/03/2020 - 21:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?