Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...
NATI LIBERI...
I tuoi battiti...
FINO A SERA...
Dedicata al Maestro ...
Fonti di vita...
Musica...
Celeste...
Angelo...
IN PUNTO DI MORTE...
Milano...
Covid-19 seconda fas...
Il Rasoio...
NELLE TUE MANI...
Una brutta persona...
ESTATE 2020...
La par condicio è qu...
Di carta velina...
Dolcissima e bella (...
Finalmente si RIPART...
Tàcciono...
LA BICICLETTA DEI VI...
La mia poesia...
innesto...
La fine di un viaggi...
In disparte...
Caciotte e carapaci...
Marinaio...
Io plurale...
Fuga dalla mente...
Tanka 35...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Mi accontento

Mi accontento
d'esser ridicolo
per quel che scrivo e dico
piuttosto che esserlo
altrettanto
perché non scrivo poesie
non parlo e non faccio niente
non prendo decisioni
non assumo posizioni
umano pipistrello
che dorme penzoloni.


Mi accontento di avere questa vita
questo amore vetusto
ma incrollabile
questi miei ricordi rari
preziosi
piuttosto che non avere nulla da ricordare
non avere nostalgia
del bel tempo che fu
come chi non ha avuto
nessun tempo
nessun contrattempo
mai un passatempo.


Mi accontento di essere un uomo
ma avrei potuto esser donna
mi sarei accontentato ugualmente
o forse no
ma la colpa
è dei tempi.


Voglio forse successo
denaro, donne, vestiti
voglio forse gioielli e automobili...?
no, non vorrei niente di tutto ciò
mi accontento
perché sono contento
mai spento
mai uno spavento
fronte alta nel vento
senza un lamento.


Mi accontento...
è permesso?


...scritta tempo fa, in un momento no, dovuto a critiche ricevute, che considero immotivate...



Share |


Poesia scritta il 31/03/2020 - 19:27
Da Giacomo C. Collins
Letta n.251 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Giuseppe, sei il principe dei commenti, potresti essere nominato "critico" di oggi scrivo...molto belli e pertinenti, pieni di considerazioni che entrano a fondo nello spirito del post, sia esso racconto o poesia. Chapeau...5 stelline a te. ciaociao.

Giacomo C. Collins 08/05/2020 - 17:08

--------------------------------------

Rispondi poetando e lo fai con stile, non con le rima ma rimeggiando, alcuni versi sono ironici altri auto ironiche ma tutte ma proprio tutte sincere, si percepisce amore per la vita oltre che per la scrittura e per la poesia, con quel sottolineare poi che sul discorso ricordi & nostalgia ti discosti completamente dall'essere uno di quei matusa che sospirano malinconici. Beh, al massimo nei tuoi lavori inserisci della sana e salutare venatura malinconica.
Ti accontenti di cinque stelline?

Giuseppe Scilipoti 07/05/2020 - 21:32

--------------------------------------

... allo sfogo che, a lungo andare, se non liberato avrebbe rischiato di intristire l’anima e nel peggiore dei casi a rivedere ingiustamente il tuo modo di comporre.
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 07/05/2020 - 21:31

--------------------------------------

... semmai lo sei tutto ciò che ti è caro nella tua vita e per di più all'occorrenza prendendo anche riferimenti passati avendo così la possibilità di tramutare con la scrittura proprio come hai fatto in questo componimento.
Allora, secondo me il lettore fa una una gradevolissima conoscenza di una iniziale rabbia buona che l'io lirico ha saputo convertire in disappunto giustificato, versi necessari
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 07/05/2020 - 21:29

--------------------------------------

"M'accontendo e io... sto godendo" (cit. di Lino Banfi)
Carissimo Giacomo, è ardua impresa dare un giudizio su un titolo come ""Mi accontento." Ci provo. Sicuramente non sei di tipo da contentini, e al contempo esterni umiltà, e non affermo ciò prendendo in riferimento i versi nella quale affermi di non sei attratto in maniera ossessiva alle cose care e preziose...
(segue disamina)

Giuseppe Scilipoti 07/05/2020 - 21:27

--------------------------------------

Grazie di cuore a tutti...non mi aspettavo commenti tanto belli, gratificanti. Vien voglia di fare poesia, anche se le mie ispirazioni poetiche sono scarse, isolate...a rileggerci allora.

Giacomo C. Collins 03/04/2020 - 07:31

--------------------------------------

Leggo ora questa tua poesia, Giacomo sei un bravo scrittore e anche nella poesia te la cavi bene. Non sono molto d'accordo con te sul fatto che scrivere di getto non va bene e che la poesia va meditata che hai scritto nel commento qui sotto, secondo me scrivere di getto è scrivere con il cuore e con l'anima e trasmette emozioni. Essere uomo o donna o avere tanti anni sulle spalle non significa nulla perché l'anima non ha età e non ha sesso. A me è piaciuta molto la poesia.

Maria Luisa Bandiera 01/04/2020 - 18:43

--------------------------------------

Tutti noi che ci "proponiamo" siamo soggetti a volte a dire o fare cose agli altri poco graditi. L'importante è farlo senza l'intenzione di nuocere. ciao

Francesco Scolaro 01/04/2020 - 14:35

--------------------------------------

GIACOMO...Sai anche poetare e non solo scrivere racconti che raggiungono la loro massima espressione di bellezza e bravura. Chissà se eri donna ti saresti accontentato? Ma penso di si perche non è il sesso che fa la differenza, chi ha un animo buono e onesto è sempre felice della propria esistenza. Ciao POETA

mirella narducci 01/04/2020 - 13:24

--------------------------------------

Bello poter scrivere così, essere consapevoli di aver vissuto una vita bella e poter attingere alla fonte dei ricordi nei momenti di nostalgia.
Il resto non conta, c’è tanta invidia in giro purtroppo, il non vedere ciò che di bello e buono c’è negli altri.
Sei una roccia, Giacomo, continua così!

P.S. Ma chi l’ha detto che non sei bravo in poesia???


Mimmi Due 01/04/2020 - 11:10

--------------------------------------

Giacomo, se tu mi copi una frase, per me è molto più di un commento e di un complimento.
Ti ringrazio e spero che vada tutto bene. Ciao

Loris Marcato 01/04/2020 - 09:07

--------------------------------------

Che dire, cari e gentilissimi Margherita, Loris, Anna Maria, Antonio, Santa, Paolo, Valeria e Mirko...grazie tante della solidarietà che mi mostrate.
Poesia piccola, non sono bravo con i versi, scrivo di getto e questo non va, in poesia, che invece va meditata a lungo.
Forse spiegherò in prosa questo mio "mi accontento", che non vuole essere un rimprovero a chi mi ha criticato aspramente in passato...no, è solo una presa di coscienza dei miei limiti, una accettazione che il mio esagerato super ego, la mia eccessiva autostima, erano immotivate, almeno in parte, così come però erano immotivati gli aspri attacchi. Forse l'ago della giustizia sta nel mezzo...così pare a me. un abbraccio a tutti quanti...va considerato anche il momento, la mia vetusta età, l'insorgenza di una debolezza interiore, di una vulnerabilità mai provata.

Giacomo C. Collins 01/04/2020 - 08:42

--------------------------------------

In questo tempo dove è permesso troppo o nulla io mi accontento per fortuna di leggere "di avere...questi miei ricordi rari preziosi piuttosto di non avere nulla da ricordare". Purtroppo per chi muove immotivate critiche.
Ti abbraccio

Mirko D. Mastro(Poeta) 01/04/2020 - 08:12

--------------------------------------

C'è molta saggezza in questa tua. la vita va vissuta e affrontata sempre e comunque. Bellissima lettura.

Valeria Germani 01/04/2020 - 06:52

--------------------------------------

Essere performanti sempre, sempre giudicati e pesanti... ma è proprio questo che vogliamo? Per chi? E i beneficiari di tutto questo nostro correre siamo sicuri che lo pretendono o è solo una nostra richiesta... poi arriva un punto di svolta e sembra quasi che il nostro ridimensionati sia un accontentarsi, quasi abbassare non alzare piu quella asticella.
Per me questa cosa ha un solo nome.... coscienza di sé stessi e saggezza.
Molto
bella grazie.
*****

Paolo Pedinotti 31/03/2020 - 23:20

--------------------------------------

Certo che è permesso e con porte spalancate.C'è un proverbio che dice che chi si accontenta gode, ed è un proverbio giusto.Io penso che chi nella vita non si accontenta mai di ciò che ha è una persona destinata all'infelicità infinita.e di persone così ti assicuro che ne ho conosciute. Ho apprezzato molto il contenuto, anche se, come tu stesso hai affermato è una sorta di sfogo, ma è comunque ben motivato e ben espresso e condiviso. Complimenti ed un saluto.

santa scardino 31/03/2020 - 22:55

--------------------------------------

Sei grande Giacomo e confermo le parole di Loris e poi sai come la penso a tuo riguardo.Mi accontenterei di scrivere a tuo pari.Ciao.

Antonio Girardi 31/03/2020 - 22:53

--------------------------------------

Di questi tempi la citazione del povero pipistrello mi ha fatto fare un giro del sangue Perdonami la battuta.In verità condivido il commento di Margherita Mi accontento di essere una persona che vive facendo delle scelte, sbagliando anche, che ha delle passioni, che prende posizione...una persona vera! Mai spenta!

Anna Maria Foglia 31/03/2020 - 22:25

--------------------------------------

Non c'è bisogno di commentare.
Tu sai che hai tutta la mia stima e ti ripeto che, da te, c'è solo da imparare.
Ciao Giacomo.

Loris Marcato 31/03/2020 - 22:16

--------------------------------------

Si è permesso... essere comuni mortali con la fronte al vento e scrivere così bene come sai fare tu ogni volta, mai banale e spesso originale nei tuoi scritti. No non è permesso non aver ricordi, sono il segno della vita vera! Molto bella!

Margherita Pisano 31/03/2020 - 22:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?