Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA BOMBA DELL'IGNORA...
COZZA...
Andi grori...
Farfallina colorata...
HAIKU C2...
Konnichiwa...
Emozioni...
Granuli...
INCONFONDIBILI...
Parlami ancora...
AMORE PRIGIONIERO...
Il Plagio...
Senza la pace univer...
Il ladro di felicità...
L' INCONTRO...
Solamente attese...
Il tappeto volante...
La Porta Secondaria...
Senza ali...
Haiku n°14...
La poesia ha radici ...
Risvegli...
La fattucchiera...
Abbiamo imposto uno ...
I CANI E GLI ESSERI ...
OGGI SPOSI (juniores...
A26 da Novi Ligure...
Dalle cime alla foce...
Sterpaglie...
I due Dobermann...
LORO...
La mia terra...
ASCOLTA...
Guardo...
21:47...
SOLITUDINE LIBERTA...
Una canzone...
In tema di razzismo:...
Fiore...
Bologna, 2 Agosto 19...
ALLA STAZIONE...
Cammina con le scarp...
I dubbi del poeta...
Piccola lezione di s...
Straniero...
L\'uomo con la valig...
SI TRASFORMA...
Come navi sospese...
Viviana forse...
Amata mia Signora...
Per Lei...che è mort...
NONNA PIA IN CARROZZ...
L’autore del tomo- S...
Verde azzurro mare...
I colori di quel 2 A...
Milonga...
Bologna...
Vorrei esser vento...
Cercando cercando...
LA SUOCERA...
LA RAGAZZA NELLA PIO...
In dissolvenza...
Prendi esempio dalla...
Agosto...
FRAMMENTI DI UN...
Tristezze...
Leggiadra melanconia...
SAI......
Lucciola...
Nina...
Alla roggia...
E25 verso Novi Ligur...
Le barche gialle...
Il ritorno...
Luci sul mare...
Il gioco - parte sec...
fine giugno...
Una vita senza amare...
IL DONO...
Ricambio generaziona...
Ogni Mente a Suo Mod...
Vibranti emozioni...
Rinchiusa...
I giardini di Majore...
Una folata d'oblio...
Foglia unica...
UNCINETTO...
28 luglio...
Non temo la morte pe...
Chimera...
Preserva... emh, pre...
VIAGGIO PER MAR...
A li mortacci...!...
UNA GRANDISSIMA STEL...
La notte dei pensier...
L’autore del tomo- S...
Una voce nel vento...
Ti chiedi ancora cos...
Misero uomo...
Prigioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Lascia che sia Estate

Odora d’estate
il mattino che
affresca venature
di pesca sulle colline
che cingono il mare.


La rosea azzurrità,
l’onda che su opalini sassi
si scioglie,
gli arpeggi di suoni
che in lontananza trillano
fino a questa riva
che bacia appena
le chete acque,
scrivono i versi che
l’universo oggi
ha scelto per noi,


perché siano immagine
di quel che in noi
può sempre brillare
quando l’estate fa luce
sulle ali dei nostri pensieri.


AT.



Share |


Poesia scritta il 03/07/2020 - 20:32
Da Alessia Torres
Letta n.120 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Anna Maria, Maria Angela, Mario, Mirko, Salvatore, Barbara, Daniela, ringrazio tanto per la vostra gentilissima presenza

Alessia Torres 06/07/2020 - 20:23

--------------------------------------

Versi che scorrono lievi... mi sembra di essere lì... dove i tuoi pensieri vanno... è lì che mi hai portata...

Daniela Candita 04/07/2020 - 18:34

--------------------------------------

E' proprio un quadro la tua poesia e il finale fa sognare! Bellissima Alessia

barbara tascone 04/07/2020 - 13:40

--------------------------------------

Complimenti Alessia.. Stupenda poesia la tua. ancora brava buon sabato

Salvatore Rastelli 04/07/2020 - 13:20

--------------------------------------

"gli arpeggi di suoni che in lontananza trillano fino a questa riva"...
Questa poesia "è un eco, che chiede all’ombra di ballare" (Carl Sandburg)


Mirko D. Mastro(Poeta) 04/07/2020 - 11:33

--------------------------------------

molto bella, delicata...

mario Righi 04/07/2020 - 09:36

--------------------------------------

C'è sempre qualcosa in noi se vogliamo che può brillare.Complimenti di cuore Alessia

MARIA ANGELA CAROSIA 04/07/2020 - 09:29

--------------------------------------

In tutte le situazioni, anche le più difficili, c’è sempre qualcosa in noi che può brillare: è un pensiero molto profondo di questa bella poesia! Lo condivido Alessia

Anna Maria Foglia 04/07/2020 - 07:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?