Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MAGIA DELL' AMORE...
CULLA MARINA...
Due forme...
Simbiosi...
Ritratti o delle cos...
Un poco prima...
Il falco e l'usignol...
Luci e bagliori...
Le granite della zia...
Petali...
Tempesta...
AUTUNNO...
La ballata della Buc...
Per te dalle mani bu...
Haiku 6...
In compagnia di due ...
Potessi io......
HAIKU H...
Langhe e Roero...
L'arca di Noè...
Giorno di giudizio...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio è quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...
PERBENISMO...
Nell'insieme intorno...
Pedro...
Una squadra di calci...
In questa notte...
La culla...
La verità della nott...
FREDDO ADDIO...
La prima volta che h...
Ottobre...
Ho visto cose......
Vento...
Vita Eucaristica. L...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



HO VISTO COSE

Guardandomi dentro,
ho visto cose
che non pensavo
di trovare,
cose che di altri
avrei detto negative,
ma che fino a ieri
per me giustificavo.
Guardandomi dentro,
son rimasta stupita
e la mia miseria
mi ha impietosita,
ma d’ora in poi
voglio sorvegliare,
i moti del cuore
non li lascio liberi
di andare.


Share |


Poesia scritta il 01/10/2020 - 11:28
Da Anna Maria Foglia
Letta n.99 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Spesso capita di guardarsi dentro e di giudicarci,il difficile sta nell'essere soddisfatti, ma d'altronde la nostra umanità è fatta così: mettiamo tutto nei buoni proponimenti e nelle speranze. Ciao cara e buona serata.

santa scardino 03/10/2020 - 19:54

--------------------------------------

"la mia miseria mi ha impietosita" è come se lampeggiasse all'interno del testo...come quelle vecchie insegne Motel nelle notti di pioggia che riflettono luci sull'asfalto bagnato.
Complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 02/10/2020 - 04:02

--------------------------------------

Ci vuole coraggio a guardarsi dentro e altrettanto per impegnarsi a non giudicare...
poesia introspettiva, scritta con eleganza ed efficacia ( due cose non facili da conciliare in poesia ).
Brava Anna Maria, un abbraccio

Grazia Giuliani 01/10/2020 - 19:15

--------------------------------------

Cercare ed approfondire, cercare di superare quegli scogli dentro il nostro essere che spesso giustifichiamo in noi stessi ma giudichiamo negli altri. E' il miglior modo per attuare un cambiamento.

Maria Luisa Bandiera 01/10/2020 - 15:57

--------------------------------------

Bella questa autoriflessione...ogni tanto dovremmo farci un esame di coscienza e , se occorre, modificare i nostri giudizi e comportamenti.

Astra Sil 01/10/2020 - 14:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?