Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'arca di Noè...
LO ZERO E IL COVID-1...
Introspezione...
Nella mia solitudine...
Chicco Balleri...
Lampo....
Sire (cugino August ...
La memoria...
Archor...
Lalla...
Il mese dello Squarc...
IL VAMPIRO DICE ...
Lo spettatore...
Guidare la propria v...
Il cane...
Mormora (Concorso po...
Cuore felice...
Grotta del fico...
Dove sei?...
INTRECCIO...
Errare...
Oltre il tempo...
volevo descrivere fi...
Noi...
Cuccioli del mio cuo...
Cambio stagione...
MEDICI E INFERMIERI...
Si sa, l'unica cosa ...
Per te solo per te...
OTTOBRE...
La voglia di fare l'...
Un gattino come dono...
LA MIA MUSA...
equilibri...
Magutt...
Pareidolia (oppure ...
Il rumore delle onde...
Note d'amore....
Guarderò il futuro...
La mia gatta Gelsomi...
COVID-19: in Cina i ...
Fragore...
Evasione...
Pioggia...
Questa specie d\'amo...
Avanzare?...
FORMICA...
Ti aspetto....
HAIKU G...
I fiorellini del mio...
Il poeta e' prima di...
Il silenzio è quella...
La leggenda della Na...
SULLE TRACCE DE...
Tradurti...
VIBRANTE DI VITA...
Al mio cane...
Il buco...
Sedoka 13...
Non aprire agli scon...
Il concetto di infin...
LA BARCHETTA DI CART...
VETERA ITINERA...
La ballata degli ero...
Clochard...
La strega del paese....
Il Sole...
PERBENISMO...
Nell'insieme intorno...
Pedro...
Una squadra di calci...
In questa notte...
La culla...
La verità della nott...
FREDDO ADDIO...
La prima volta che h...
Ottobre...
Ho visto cose......
Vento...
Vita Eucaristica. L...
Principessa gatta...
Vorrei che bastasse...
Statale dodici...
Segnali dallo spazio...
Alba paesana...
La scena...
Il segreto...
Sotto la pioggia...
Se non hai bisogno d...
Una favola antica...
Come nacchere...
INCERTEZZE DI VITA...
La ginestra...
La mia malatamente...
Com' è grande il mar...
A PIEDI NUDI...
Nello scialle seduta...
Sensazioni...
Oltre ogni respiro d...
Chi c'è? Capitolo 6...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



L' AUTUNNO DEL CUORE

Veloce muta il tempo
giornate di pioggia
foriere di freddo
si avvicinano.
Orme confuse calcate
nel fango si rincorrono
nei lunghi percorsi
delle passeggiate.
Mi rifugio accanto al fuoco
con la nostalgia dei giorni
e delle notti d’una lontana
Primavera...
Ricordo i profumi del roseto
quando l’estate stilla sudore
e il sole asciuga il trifoglio.
Momenti che scivolano
in una clessidra
dove i tramonti calano
festosi sull’onda.
Finisce il giro tondo della vita
che vede i petali della giovinezza
cadere nella mestizia del cuore.



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 08/10/2020 - 13:52
Da mirella narducci
Letta n.106 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Bella la poesia,ma stupendi gli ultimi versi.Ciao

santa scardino 09/10/2020 - 23:59

--------------------------------------

Ti avevo letto ieri Mirella.
Dalla primavera all'autunno, se ne sente tutta la malinconia, ma c'è tanta dolcezza nella tua bella poesia...
Brava!

Grazia Giuliani 09/10/2020 - 22:42

--------------------------------------

Un nostalgico autunno rispecchiano i versi
in questa tua stupenda poesia.Complimenti
Mirella..

Salvatore Rastelli 09/10/2020 - 15:48

--------------------------------------

Cinque e più. Meravigliosa.

Michaela Patricie Zaludova 08/10/2020 - 21:19

--------------------------------------

Ottima veramente.

Antonio Girardi 08/10/2020 - 16:51

--------------------------------------

Sempre piaciute immensamente le poesie che decantano le stagioni e soprattutto l'autunno che ha dei meravigliosi colori.

Maria Luisa Bandiera 08/10/2020 - 15:32

--------------------------------------

Versi ricercati per una bella poesia scritta molto bene... a mio modo di vedere

Mirko D. Mastro(Poeta) 08/10/2020 - 14:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?