Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Da riproporre...
Caffè e impressioni...
Una sola gioia...
Le parole son l'onda...
Richiamo dell\'Eden...
DIDATTICA RAVVICINAT...
Gli uomini sanno di ...
Per mano...
Giglio di mare...
Creare legami autent...
POLPETTE...
le stagioni della vi...
Poesia...
Guccini Presidente...
HAIKU T...
EMOZIONI E SOGN...
Il profumo dell'atte...
L'ultimo libro...
Un avvocato , un sov...
Chiederò mare in bur...
HAIKU 2 + 2...
Deponete le armi...
LA MAFIA...
Presa e vinta...
PROSEGUI IL VIAGGIO ...
L\'immenso...
Biancori...
Rime intorno a un ci...
In un mondo d’amore...
Sogni di bimbi...
Chiamala arte...
La fine del sogno di...
La giostra...
Divenire...
Contatto...
Il mondo all'impro...
Maria Bergamas...
Coda alla vaccinara...
Dea Natura (Concorso...
Arcobaleno di pace...
EMOZIONI...
Forse il Mare...
L'Amor Fraterno...
OCHE GIULIVE...
Intercessione...
DEDICA A CYRANO ...
BASTANO POCHE RIGHE....
L'ombra di un fiore ...
Il valore di esister...
Gigli bianchi...
Poesia...
Mariposas...
E ti penso......
Se mi portassi con t...
ICEBERG...
Fine di un amore......
Gabbiani...
Virgole del passato...
L'ultima storia d'am...
Fra le note...
CAMPANE FESTANTI...
Gesù...
LA MUSA E IL ...
Il Soffio...
La vita presenta il ...
Uomo di mare, e di r...
La pioggia...
La rinuncia...
Di quella pira l'orr...
PICCOLI GIOVANI ALBE...
Stefano D'Orazio...
Da quando sei entrat...
E' ora...
TUTTO CIÒ CHE IN UNA...
l'ammiratore...
Denominazione non co...
Superfluo...
I piccoli cervelli h...
Portami da lui...
Grovigli d\'inchiost...
Dolente passo...
SEI LA TERRA E LA MO...
Non si trapassa … si...
Passeggiata tra la n...
MARE CON BIMBO...
Streghe malvagie...
MISTICO ASCETA...
I vuoti dell’anima c...
Composizione n.347...
L'imbonitore...
Sei le parole che su...
Stupore...
L'INDEFINITO...
Rimpianto...
MARGHERITA...
La felicità di alcun...
L’oasi d’amore...
Invano...
Le fredde parole non...
Vorrei scrivere anco...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Il canto della notte

Ascolto in silenzio
il canto melodioso
della notte
vedo le prime luci
dell’alba
colorare
gli alberi solitari
appoggiati pensosi
sulle case addormentate…
Immagino la voce del
risveglio,
mi trasporta lontano
nel tempo
quando i sogni
parlavano di giorno
e la mente alzava
lo sguardo
su un mondo
da scoprire…
Ascolto in silenzio
il canto melodioso
della notte
e i sogni svaniscono
lentamente
le luci della città
si accendono
anche oggi
ma forse
da qualche parte
nascoste
a mia insaputa
germogliano
coraggiose
le immagini
del passato
cariche
di antiche
promesse.


Share |


Poesia scritta il 21/02/2021 - 16:11
Da barbara tascone
Letta n.270 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Un grazie di cuore ad Ernesto e a Grazia

barbara tascone 02/03/2021 - 18:48

--------------------------------------

Tra melodia e tormento la notte ti ha ispirato una bellissima poesia che chiude con versi... che faccio un po' miei.
Un abbraccio Barbara

Grazia Giuliani 02/03/2021 - 18:41

--------------------------------------

Notevole impegno poetico per un risultato godibilissimo.

Ernesto D’Onise 22/02/2021 - 19:16

--------------------------------------

Un grazie di cuore a tutti quanti

barbara tascone 22/02/2021 - 18:53

--------------------------------------

La notte e l'alba ispirano cosi come questa tua stupeda poesia. Complimenti Barbara...

Salvatore Rastelli 22/02/2021 - 08:26

--------------------------------------

Bellissima questa tua capacità di dare voce e suoni alle cose inanimate come la notte, i pensieri o il risveglio. Molto condivisa la chiusa. Complimenti.

santa scardino 21/02/2021 - 23:41

--------------------------------------

Bella poesia, belle immagini" quando i sogni parlavano di giorno"

mare blu 21/02/2021 - 21:21

--------------------------------------

Immaginare la voce del risveglio che trasporta lontano nel tempo a ricordare i sogni mai persi. Brava!

Maria Luisa Bandiera 21/02/2021 - 19:05

--------------------------------------

Poesia molto ricca di suggestioni, ottima stilisticamente e autentica con versi bellissimi e struggenti. Lodi sentite e ogni bene.

Paolo Ciraolo 21/02/2021 - 18:58

--------------------------------------

Belle immagini innervano la nostalgia che pervade tutta la poesia, la nostalgia di quei sogni antichi...Bella!

Anna Maria Foglia 21/02/2021 - 18:42

--------------------------------------

WHOA!!! (esclamazione tipica americana)
Scrittura poetica in sognante armonia, tra immagini reali e metaforiche, tra ricordi, dissolvenze e malinconie. A livello introspettivo, chiaramente l'io lirico ha familiarità con la notte, tant'è vero che stabilisce una connessione fortemente "uditiva"
La chiusa è come una una freccia luminosa, scoccata di notte, pardon nella notte, conficcandosi lontana, molto lontana. Lontana nel tempo.
Complimenti, un gran bel pezzo!


Giuseppe Scilipoti 21/02/2021 - 18:22

--------------------------------------

Promesse non mantenute. Stile bellissimo, molto coinvolgente, come sempre. Bravissima Barbara

MARIA ANGELA CAROSIA 21/02/2021 - 18:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?