Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Una notte irlandese...
si, so che lo sei...
Viviamo di calore um...
Mareggiata Del Cuore...
Fermati...
VITTORIA...
Poesia è......
Composizione n.380...
Sorride...
Piccole grandi felic...
Testimoni preziosi...
Occhi belli...
Immagina...
Io Filosofo Tu Ladra...
il Sole a Mezzanotte...
Il tuo sorriso...
IL CREATIVO...
Diapason...
Ultimo sogno...
Don Gesualdo 2...
LA NATURA SI R...
il guerriero...
LA MARGHERITA...
Il cannocchiale...
Fuochi fatui?...
Venite...
Stelle filanti (Benè...
Nel profondo dell'an...
L' attimo...
PER LA MIA STRADA...
No...
Il dipinto...
E poi mi dicevi...
I colori del tempo...
VIRTUALITA’ in campa...
Ridammi il sorriso...
Maschere e ragli...
parlami ......della ...
Il silenzio è parola...
Abbandonati, ti rico...
Agli innamorati...
Giorni fragranti...
Il canto della notte...
Mamma e Madre...
Stelle filanti (Mand...
Dolce luna...
Mare d'inverno...
UNICITA' UN DON...
Il pizzaro Pasquino...
Irreversibile...
Covid 19 e varianti...
Il pregiudizio stà a...
Ognuno di noi è imme...
Oplà!...
Chissà...
Ed è poesia...
Simbiosi...
Un giovane sogno...
Siamo molecole insta...
GOCCE D'ACQUA...
Prima ottava (Il Toc...
Cambiamento di stat...
Un prezzo troppo alt...
Lungo il cammino del...
Composizione n.379...
Stelle filanti (Bon ...
insicurezza...
CONCERTONE ROCK...
Al primo garrito...
Poesia in solitudine...
IL GIOCOLIERE...
QUATTRO HAIKU DELLE ...
Le increspature dell...
Harry Macdonald...
Per un poco...
(senza titolo)...
Vigilia di Natale 20...
Certezza...
Rosapelle...
VOLARE...
L'unica voce...
Lingua veloce e cerv...
Il mare in inverno...
DI TE NON SI RICORDE...
Le maschere del carn...
Il vero motivo del m...
Potevi essere felice...
INDIFFERENZA...
Idillio per Marta...
Pensami...
Somiglianze...
2 Grammi di noia...
Quel telefono senza ...
MARE D'INVERNO (Co...
Ogni tanti fassu sci...
Il Vesuvio...
Maschere...
Scrivo per voi...
Soffocare...
A te nonna....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



LA NATURA SI RIBELLA

La natura non si può
addomesticare.
Nella meccanica di un robot
non c’è cultura ne cuore.
In un giorno a venire
l’uomo implorerà
di essere uomo.
Geme il violino
è un pianto che si perde
nel passato quando l’uomo
non era una parola nuova
e intorno a lui cresceva l’amore.
Il chiaro di luna sembra
un dolore pietrificato
un cimitero di sogni...
la città giace incenerita
riposa in quella morte
dove un’impietosa natura
fa strage di anime.
Lieve speranza si leva
dal cielo da lacrime lavato
nel profondo del cuore
ripone un briciolo d’amore.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 23/02/2021 - 17:01
Da mirella narducci
Letta n.63 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Quello che avevo da dire lo hanno già detto i miei predecessori. Io ti faccio i miei complimenti per la bella coordinazione di questi versi e confido in qel briciolo d'amore che rappresenta la nostra speranza.Un saluto.

santa scardino 24/02/2021 - 20:39

--------------------------------------

PAOLO...Grazie ti porto nel mio cuore. Buona serata

mirella narducci 24/02/2021 - 20:11

--------------------------------------

Di profondità sconcertante e terribilmente attuale! La natura devastata dal crudele uomo gli si ritorce contro implacabilmente. L'uso del concetto dei robot nei tuoi versi Mirella non è troppo futuristico ma quasi attuale e prossimo direi, questa la mia interpretazione personale. Nel complesso sei stata brava oserei dire professionale, distaccata e cinica ma hai un grande cuore.

Paolo Ciraolo 24/02/2021 - 18:29

--------------------------------------

ERNESTO...E' da poco che mi cimento in concetti problematici e a volte anche difficili da esprimere soprattutto in poesia ma non essendo pretenziosa mi piace affrontare simili tematiche sperando di essere compresa. Ti ringrazio perche lo fai veramente bene ti sono grata per i complimenti. I miei attuali scritti potrebbero stare nella voce: "Poesia generi vari" è un genere che manca nella scaletta attuale. Ciao buona serata.

mirella narducci 24/02/2021 - 16:10

--------------------------------------

Diciamo che parlerò solo dei concetti espressi. Essi sono ottimi. Tutta la tematica è ottima. Bella la scelta di affrontare un tema difficile.
Per ciò che ho detto i miei complimenti.

Ernesto D’Onise 24/02/2021 - 15:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?