Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

COSA RIMARRA' ...
Festa dei nonni...
Eccoti!...
Quel genio di Frank...
La Solita Giornata d...
HAIKU N. 20...
Il prato con l’erba ...
Amore controverso...
ATTIMO...
Sei tu la mia prefer...
FIORE MIO...
PREVISIONI METEO...
Il perdono...
Filigrana...
Sotto l’olivo...
La notte sa...
Insieme abbiam danza...
Parola Amore...
Rifratto...
Pieghette...
Rugiada D'Angelo...
Dal consiglio del Si...
Giovani d'oggi SMS...
Ora anche settembre...
ABBRACCIAMI...
Giorni migliori...
Autunno...
Giare d\'oro...
Autunno in Barbagia...
A volte la notte...
DI PALO IN FRASCA...
Infatuazione...
Voglio Amarti...
Sanguinano lacrime...
Solo petali d’amore...
Luce...
Confessioni di uno s...
La nuova guerra...
Poesie della meravig...
QUANDO UN POETA MUOR...
RIFLESSI DELLO ...
Glicini antichi...
Petali rosati...
Donare ai propri gen...
Autunno Il Triste......
TUTTA LA MALAVITA DI...
Magistra vitae...
Muta la Nuvola...
Nostalgia....
Clementina...
Come questa lacrima...
LA MIA SERA...
In volo...
Basta poco...
Alcune porte le chiu...
Il mio compleanno...
Il vecchio frac dell...
Equinozio...
Solo Mare...
Canto del sussurro d...
La mia solitudine...
Dopo un incendio...
A TE MILKY...
Brace...
L’ANIMA DEL POETA...
Sospiro autunnale...
Se ala scucita non s...
Codici illegibili...
Diluvia...
Un attimo di vita...
A mio figlio...
monoku...
La casa davanti al l...
Gairo vecchia...
All'improvviso...
Fossi un Jurgen Scho...
Accomiato...
Senza rete...
QUELL'UOMO VENUTO DA...
Ti ritroverò...
Rondini ieri e oggi...
C'è chi vive per ess...
La palude di cristal...
Come foglia che cade...
haiku...
QUANDO I SOGNI ...
Quella porta chiusa...
La Bellezza e il Tem...
Canto d'Autunno...
A te che stai in una...
24:00...
Ossi di seppia...
Profumo di vita...
Al giorno d’oggi sia...
Mia Regina...
ROBIN HOOD...
Vi siete dimenticati...
Le parole...
Parole accartocciate...
Metalla...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Nuove note

Nel suo perduto sogno
mai saprà
del vile inganno,
ignaro spettatore resterà.
Sarebbe maggior pena
scrutare occhi di chi ami
e scorgere tra iridi castani
un velo di pensieri insani.
Disarmato e reduce di battaglia
frantumò l’animo in mille pezzi
nel timore di concedere pietà all'ingrato.
Crudele inganno.
Eppur non seminò gramigna
seppur nel cuore patì gran danno.
Scuotendosi risorse,
e non tenendo cipiglio
rinnovò il sogno.
Dell’oscurità non ebbe timore,
all'alba andò incontro
con altrettanto vigore,
accordò nuove note nel cuore
lasciandosi avvolgere
nell'adagio delle nuove ore.
Genoveffa Frau
16/12/2017


Share |


Poesia scritta il 15/07/2021 - 16:56
Da genoveffa genè frau
Letta n.324 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Ringrazio gli autori Anna Rossi, Anna Maria Foglia, Maria Luisa Bandiera e Antonio Fadda per i graditi commenti, buona serata e buona poesia a tutti!
anche a chi si diverte con le stelline, il tempo dei giochi all'asilo penso sia tramontato anche per lui, dimostra grande maturità con i suoi giochini, se un testo non piace, abbia il coraggio di spiegarne le ragioni, sarebbe un comportamento onesto verso tutti, grazie.

genoveffa genè frau 20/07/2021 - 20:49

--------------------------------------

Chi sa perdonare sa apprezzare le cose belle della vita e tutto lascia scivolare nel dimenticatoio, è giustissimo, altrimenti non si vive più, stupenda per la saggezza ciao

Antonio Fadda 16/07/2021 - 10:52

--------------------------------------

Mi è molto piaciuta e quindi l'ho apprezzata molto!

Maria Luisa Bandiera 16/07/2021 - 09:50

--------------------------------------

Finché avremo la forza di rinnovare i sogni, nonostante gli inganni e le delusioni…sarà vita.
Bella Genè.

Anna Maria Foglia 16/07/2021 - 08:43

--------------------------------------

Vincere con onestà e senza vendetta le battaglie che la vita purtroppo ci regala…sempre con coraggio e voglia di ricominciare…ciao Genè

Anna Rossi 16/07/2021 - 05:56

--------------------------------------

Carina la stellina ma non mi interessa, ne vedo tante nel mio cielo stanotte che potevi risparmiarla per te che ci tieni cosi tanto! Grazie

genoveffa genè frau 15/07/2021 - 22:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?