Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Al Volto Santo...
Fabio....
DISSOLVENZA...
Viaggio nell'immagin...
LA VITA IN DUE...
Neghittoso...
Bruna, àncore...ancò...
HAIKU F...
PIU DEL MONDO INTERO...
Acciderbolina!...
Perderò i lacci dell...
Stai soffrendo!...
Parlami delle stelle...
Haiku 31...
Ispirato alla voce d...
Inserita la carta n...
Sei forse tu?...
La vita è più forte ...
Interludio...
Nella vita meglio un...
Sombrero...
Inchiostro di seppia...
EUFORICA PASSIONE...
QUEI NASCONDIGLI NAT...
Spiragli...
L'usignolo e la stel...
Prospettive...
Gabbiani...
Quando ti chiama il ...
La fine dell'estate...
Mi immagino...
O FRA’ FATT VEDE’...
Storia in un soffit...
Haiku 10:9-21...
INDIFFERENZA...
HAIKU L...
AUTUNNO...
Solletico...
Guardò il soffitto...
Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...
E poi, quel vento…...
La più bella preghie...
Di quando viene Sera...
Venti anni...
La vera felicità...
Ti cerco...
Sembrava un giorno q...
Haiku 29...
Quel profumo di donn...
Il mimo è donna...
LA FINE DELL\\\'...
Antitesi Per ragg...
Qual è la differenza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Monoblocco

C'è del tempo in attesa
dietro i vetri appannati,
mentre la città si muove
stancamente, sotto le luci
ancora accese dei lampioni.
Disegno un Sole gocciolante
e scorgo le cupole del Santo
e i dolci declivi dei Colli.
E il tempo finisce l'attesa,
tra i chiarori del giorno.


Share |


Poesia scritta il 22/07/2021 - 07:07
Da Loris Marcato
Letta n.207 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Loris non dimenticare il tempo in cui questo sito era un’oasi serena o anche se c’erano dei pareri contrastanti si discuteva in maniera pacifica ed educata…ora se vogliamo “Tutti”…può ritornare…quindi cancella gli ultimi tempi e continua a regalarci le tue splendide poesie…

Anna Rossi 24/07/2021 - 15:29

--------------------------------------

Loris, scrivi sempre bellissime poesie. Ultimamente penso che molti di noi siano amareggiati per le futili polemiche, che non dovrebbero esistere dove c'è poesia. Mi associo a ciò che ha detto Mary, rimani.

Teresa Peluso 24/07/2021 - 05:11

--------------------------------------

Non ti scoraggiare Loris, le tue poesie sono belle e a me personalmente sono sempre piaciute.
E' un fatto che non si può essere sempre presenti con tutti e a volte alcune non vengono magari viste o lette.
Avrai notato che c'è stato un periodo di pesanti discussioni avvenute nei commenti, (che secondo me non avrebbero dovuto esserci in un sito poetico) e adesso ci sono anche alcuni personaggi che nell'anonimato si divertono a mettere a tutti una stellina ...

Maria Luisa Bandiera 23/07/2021 - 16:16

--------------------------------------

Le Tue poesie sono sempre molto belle. Mi associo al commento di Mary.

Piccolo Fiore 23/07/2021 - 15:47

--------------------------------------

bellissima, ti conosco da tanto tempo e ti dico rimani qui.
I commenti sono pochi e le stelle basse.
È tanto tempo ormai che ci sono poche visualizzazioni ma io ricordo ancora l' emozione dei primi commenti.
Quella rimarrà sempre.
Come le persone a cui voglio bene.
Un abbraccio

Mary L 23/07/2021 - 14:43

--------------------------------------

Da quella finestra monoblocco socchiusa respiro il profumo del sughero da isolante dai mali del mondo. Sul davanzale una briciola di speranza che tu possa tornare a sentirti bene qui con noi. Tra i chiarori del giorno resta l'incipit di questa tua poesia

Mirko D. Mastro(Poeta) 23/07/2021 - 04:12

--------------------------------------

Ho l’impressione di non essere più gradito a questa platea.
La cosa non mi sorprende dati gli ultimi mesi.
Penso sia arrivato il tempo di chiudere quella finestra che avevo lasciato socchiusa.
Provvederò quanto prima a lasciare libero il mio posto.
Ringrazio Adriano per tutto.

Loris Marcato 22/07/2021 - 21:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?