Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Anima solitaria...
Poteva essere...
Scale verso il nulla...
Nonostante il freddo...
RICORDANDO L' AMOR...
Come fogli di carta...
Ritrovarsi...
PLACIDO...
L'amore è un destino...
L'ombra (lipogramma...
Non conosce falsità ...
Stampata sugli euri...
Carcerieri di noi st...
Pippo il Polpo...
Sprazzi Vitali...
Nuvole bianche...
CON STILE...
Ideare e progettare ...
Brividi assalgono...
Dove osano le oche o...
QUANDO SCRIVO...
Orologio...
Anche se (100 parole...
Proverbio indù (100 ...
Câblé n.5...
Luce e penombra...
Il meteorite gigante...
La solitudine bisogn...
mila pezzi...
Autunno Asseminese. ...
HAIKU 37...
È ancora primavera...
Il Dolore...
E tra I flutti una s...
L' AMORE HA CONOS...
Ti scrivo (100 parol...
VIVERE IL PAESE...
Velatura...
Fascio...
Non temere l’insicur...
Moto Zen (1)...
La tomba di Renzo eL...
Guadando il fiume...
Ciò che rimane ( con...
melograno...
Anima....
Masai...
Inquietudini...
L'autocontrollo è un...
Attesa...
Attimi (concorso poe...
Essere...
La pastora...
Qualche rivolo in me...
SULL’ORLO DEL BARATR...
DANZANDO CON TE...
Alla mia cara gatta ...
I lucchetti che apro...
Il buio...
Io prendo la minima...
Primitives...
Io e te per sempre...
Se guardi nel rifles...
Ho chiesto alla brez...
Il cambiamento clima...
Nuovo giorno...
Politica e corruzion...
Villaggi scomparsi...
RAGGI D'OMBRA...
I pensieri di oggi...
IL LABIRINTO DEL...
Avvelenata...
Quando seppellirono ...
TRIAGE...
Stille dal camino...
Il giglio d',Italia...
Amore...
GLI ASINI DI BRUXELL...
Predatore del silenz...
Un bacio, ovunque se...
Fu...
ATTIMO...
CORIANDOLI E' CA...
Hanno scelto il sile...
Il raglio dell'asino...
Una donna sta anche ...
Attesa...
Raggio verde...
Dioniso...
: Haiku :...
Un sogno sognato non...
Ricordi 5/2/2023...
Voglio sognare...
Scrivo di te ( 100 ...
Costruire su macerie...
AMA I TUOI SO...
Il tuo ricorso...
Innamorarsi é una ma...
Giallo paglierino...
In piedi dentro a un...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



All'improvviso

Dal sonno alla morte,
così...all'improvviso...
ingrata e triste sorte
ogni speranza ha ucciso.
Anime disperate
in cieli senza gloria,
alla luna abbracciate
verso la triste storia.
Nessuno può capire
il tormento infinito
di chi deve morire
sebben non sia ferito..
Il mondo all'improvviso
ebbe un sussulto atroce,
il fiore fu reciso
in cielo c'è una croce.


Righi Mario 15.3.2023



Share |


Poesia scritta il 15/02/2023 - 09:13
Da mario Righi
Letta n.315 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie Gaetano.

mario Righi 17/03/2023 - 10:25

--------------------------------------

Bravo Mario peril tuo sentire profondo. In pochi versi hai sintetizzato una immane tragedia.

Gaetano Antonioli 16/03/2023 - 20:28

--------------------------------------

Bellissima e complimenti per come hai saputo rendere vero il dolore di questa tremenda tragedia. Ciao

santa scardino 17/02/2023 - 15:45

--------------------------------------

grazie Maria Luisa e Zio Frank

mario Righi 15/02/2023 - 18:41

--------------------------------------

Piaciuta e apprezzata molto.

Maria Luisa Bandiera 15/02/2023 - 18:38

--------------------------------------

La terra ha tremato ancora, sento quel fremito che vibra ancora nelle ossa, e l’angoscia di sentire che c’è qualcosa di più grande di noi: la natura ha potere di distruggere e creare.

Zio Frank Storie del gufo 15/02/2023 - 17:20

--------------------------------------

Chi deve morire, seppur non ferito..lo trovo un verso splendido pur nella sua drammaticità. Complimenti.

Anna Cenni 15/02/2023 - 12:43

--------------------------------------

Grazie Caterina, grazie Marina per i commenti.

mario Righi 15/02/2023 - 11:45

--------------------------------------

Molto bella nella sua tragicità. È stata una tragedia devastante, grazie di aver dedicato i tuoi versi!

Caterina Alagna 15/02/2023 - 11:24

--------------------------------------

Bellissima, nella tragicità dell'argomento che tratta.
Povere vite spezzate tra Turchia e Siria...povere anime innocenti volate al cielo, perite tra le macerie, o rimaste a dover piangere i loro cari, la loro vita, cercando la forza per ripartire.
L'ho tanto apprezzata!
Bravissimo, Mario!

Marina Assanti 15/02/2023 - 11:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?