Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

In là piovorno...
Una poesia per Paler...
Se perdo di sostanza...
Chiedo...
Occhi chiari...
Stanotte...
Probabilmente...
LA FANTASIA DI ANA...
Sono Solo Attimi...
Una foto. ...
Nati d'aprile...
RINASCITA...
Con me...
Cimeli...
All'imbrunire della ...
Il suono di un singh...
Cha-cha-cha...
Diavoleto...
Il Garofano...
Abbraccio è avere l...
FAME D' AMORE...
l\'ignoranza...
Il calcio da aprile ...
Passaggio terreno...
Color viola....
Il mio sentire...
30 aprile (Concorso ...
Nonna BaCoN...
Stropiccio e strizzo...
Si fa bruma...
Agosto...
La donna del poeta...
Il coraggio di amare...
Verso l'ignoto...
Sul far nemboso...
Mora...
Non chiudiamo O.S....
LA NOTTE...
Cattive virtù...
Al webmaster Mauro...
La goccia si posa...
Risorto è chi trova ...
Villamar...
Il nuovo giorno...
Quasi a gocciare...
Il dolore non si est...
Il Treno...
AU.F.O...
Vicoli ombrosi...
API...
ETEREO...
La sindrome del nido...
Addio al nuovo giorn...
Ritornare sui propri...
AMORE DOLCE OPPR...
HAIKU 41...
Elfchen...
CANTO...
Quando ti scrivo...
Sa spendula...
Donna senza volto...
In bici per le colli...
Voleva essere un dra...
Còlubri...
Lunedì mattina...
CHE AFFANNO QUEST...
Necessità...
SBAGLIANDO...
Tutto è relativo...
Il rumore dell\'addi...
Commiato...
Si chiude un capitol...
Vittorio...
Versi sul Passaporto...
Nel foyer dell’alba...
Ascolta Cielo...
Incombe il sonno...
Noi l'immenso...
L’ultima goccia...
VOGLIA DI VOLARE...
L\\\'uomo ballerino...
Sedoka - 3...
L'odissea di un poet...
Addio Oggiscrivo...
SUPEREROE...
La dimora dell'anima...
Intonaco battuto a m...
Passo sospeso ( Reda...
Rifiniture...
Resilienza...
PIZZICAGNOLO...
Oasi di scrittura (...
Echi di un Tempo Pas...
Mario...
PAROLE...
IMPENETRABILE OCE...
Ciglia che sorridono...
Il sogno di Anna...
Ipocrisia...
Un Angelo d'erba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Nei giardini del cuore

NEI GIARDINI DEL CUORE


Ricordavo quel tempo,
sorpreso da venti nefasti
che spianano tutto
senza curarsi di nulla
quando pecorelle di nubi
s’apprestavano a piogge,
e promettevano solo tuoni
con lampi già nel mattino.


Sfilano ricordi
uno ad uno
sul sentiero della memoria
volano veloci e fugaci,
poi s’attarda il pensiero
su uno più vero
mi richiama com’ero,
com’erano i bei giorni felici.


S’apre una porta
su questo giardino
nascosto nell’anima mia
e scavando più a fondo
oltre l’oscurità delle ombre,
riscopro giorni di luce,
momenti sereni
che donano pace.


Incredibile vita
fatta di tutto e di nulla,
di alti e di bassi,
di templi di cenere,
di amori sfumati,
rimpianti lasciati
e di sogni appagati.


Gioca a rimpiattino
il senso della vita
costruendo momenti
come castelli di sabbia
creati e poi persi … disfatti
e alla fine rimane
nel mezzo di eventi diversi
l’importanza del vero vissuto.



Share |


Poesia scritta il 25/05/2023 - 07:52
Da Maria Luisa Bandiera
Letta n.250 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Sentitamente vi ringrazio Santa e Mare blu

Maria Luisa Bandiera 28/05/2023 - 07:34

--------------------------------------

Un quadro dove la vita compie il suo cammino “fatto di tutto e di nulla” Bella poesia, Belle immagini, bella assonanza di versi. Complimenti Maria Luisa Buona domenica!

mare blu 27/05/2023 - 23:41

--------------------------------------

Meravigliosamente unica. Bellissimo discorrere di versi che arrivano al cuore e ci portano in un giardino dove i fiori sono i sentimenti. Complimenti davvero.

santa scardino 27/05/2023 - 15:07

--------------------------------------

Vi ringrazio entrambi Domenicandrea e Mary

Maria Luisa Bandiera 26/05/2023 - 08:41

--------------------------------------

Bella e malinconica

Mary L 25/05/2023 - 22:18

--------------------------------------

Mi hai trasmesso moltissima serenità. Questa poesia è un respiro che riempe i polmoni

Domenicandrea Minunni 25/05/2023 - 21:11

--------------------------------------

Commossa ti ringrazio infinitamente Anna mi hai dedicato un commento delizioso!

Maria Luisa Bandiera 25/05/2023 - 20:01

--------------------------------------

Momenti bui, momenti di luce, il cammino in questa vita è un enigma, dove si gioca in un giardino che io vedo come un labirinto, fatto di siepi e fiori che offuscano la vista o inebriano i sensi. Ognuno ha il suo giardino, e ci coltiva quello che sente.
Complimenti, hai il tocco di un giardiniere in un giardino incantato!!

Anna Cenni 25/05/2023 - 18:18

--------------------------------------

Mirko mi ha commossa il tuo dolce e delicato commento che hai creato a poesia, un infinito grazie a questo mia modesa poesia che ho scritto nel lontano 2013 e pubblicato oggi.
Un sincero ed infinito grazie.

Maria Luisa Bandiera 25/05/2023 - 14:19

--------------------------------------

Grazie Maria Angela per il tuo gradito commento.

Maria Luisa Bandiera 25/05/2023 - 14:12

--------------------------------------

Alzandomi dalle pagine
di un libro con la fragilità
delle lacrime di vetro negli occhi,
ho allargato le mani attorno al cielo
come petali d’acciaio; a proteggerlo.
Io che ho letto tanto sull’irrequietezza
dei poeti, io che sono come le lacrime
imparo ogni giorno che nei giardini del
cuore è possibile scorgere cose... sul
ramo balbetta, e se ne compiace il merlo.


Complimenti


Mirko D. Mastro 25/05/2023 - 12:43

--------------------------------------

Nel giardino del cuore restano solo momenti belli felici, che si son vissuti intensamente, quelli dolorosi se si può, si cerca di scacciarli. Comunque malinconica ma anche bella, scritta, meravigliosamente bene

MARIA ANGELA CAROSIA 25/05/2023 - 08:46

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?