Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Utopica speranza...
Doppio sogno...
Haiku XIV...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...
Fiabilandia...
Trasparenti sembianz...
IL FUOCO...
Filastrocca dello st...
Ipnosi...
Presenza....
Riflesso...
Dedica...
HAIKU B...
IL SORRISO DEL TRAMO...
CONTINUO A SOGNARE...
Guardando il cielo...
Il mare - Il progres...
Cuore d’ippocastano...
Cosmo sfiorito...
Passaggi...
Gianny Mirra...
Un Marinaio...
Dolce...
Mia Luce, mie tenebr...
L’interrogativo del ...
BOCCA A BOCCA...
Il mattino...
Prospettiva...
sbarre...
Cerca altrove...
Giorni senza cuore...
PASSERÀ...
Non era il tuo volto...
Scusa lo sfogo...
La risata del picchi...
Il pilota dei sogni...
le violette...
Appennino...
Terra...
Miriade di stelle...
AMORE PERDUTO...
Tanka 27...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Intrecci/

Il mondo dell'irreale, dell'illusorio senso del non vero non mi appartiene.
Voglio vivere nell'aria salmastra del mare e aspirare il profumo che irradia le nari.
E stare così tra un cielo di stelle e la Luna che guarda ogni mistero che mi porto dentro.
Appartiene solo a me, a quella parte profonda che profuma di vita,
che pochi sanno capire.
È l'essenza, la gioia, è la Dea che sconfigge i balordi di questo strano mondo.
È far pace con la bambina che sono stata nella profondità del mare, quando il sale scorreva tra ferite distratte da mostri portati dal vento irrequieto e bestiale.
E poi è sempre quel vento che quieta il mio animo, quando mi fa volare nella bellezza di un cielo stellato o terso tra un soffio che appartiene a mio padre e a mia madre, figlia del vero, dell'amore soave.
E poi madre io, di quel figlio nato dall'essenza primordiale, dove il mistero viene capovolto e si fa reale .
Senso non senso, illusorio destino di una vita vissuta tra gioia e dolori.
Mordere l'alba per rinascere ancora mille volte nella natura che mi scorre nelle vene e portare a compimento questo lungo viaggio/
tra conoscenza e sapere!


Margherita P.@




Share |


Racconto scritto il 06/10/2019 - 15:05
Da Margherita Pisano
Letta n.234 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Tutto il tuo sentirenparlando attraverso immagini ed elementi di natura che si umanizzano...
Condivido ogni tua espressione e questo legame col mare e la notte che si fanno nostri confidenti e che filtrano ogni nostra emozione....
Profondo e trascinante, Margherita...
Pieno di vita!

Baciii


Alessia Torres 07/10/2019 - 21:02

--------------------------------------

Grazie di cuore a Santa, mare blu, Grazia, Mirko e Giacomo per i bei commenti che mi avete fatto.
Un abbraccio

Margherita Pisano 07/10/2019 - 20:14

--------------------------------------

Tra il reale e l'irreale scorre la tua vita, ricordando l'alba della vita ed il sole del presente attraverso le gioie ed i colori! Un meraviglioso racconto.

santa scardino 07/10/2019 - 00:40

--------------------------------------

E stato bello leggere il tuo canto d'amore e di gioia per la vita e per la natura.
Grazie! Immagini stupende!

mare blu 06/10/2019 - 22:08

--------------------------------------

Poetico e introspettivo il tuo testo riconduce a quel tuo essere bambina...
quello restiamo, nonostante tutto...

Grazia Giuliani 06/10/2019 - 21:48

--------------------------------------

"Mordere l'alba per rinascere ancora mille volte nella natura che mi scorre nelle vene..."
Versi fantastici di uno scritto fantastico

Mirko (MastroPoeta) 06/10/2019 - 17:36

--------------------------------------

Molto bello e sentito...condivido il tuo amore per il mare, è così anche per me. certo, il tuo mare è stupendo, ma ciascuno di noi può averne uno d'amare...brava Margherita, molto empatico questo brano. Ciaociao

Giacomo C. Collins 06/10/2019 - 17:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?