Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

E di pioggia...
Proprio in quella li...
Tanka 6...
Mi baci...
Domenica...
Sabbia...
Solo se conosci la b...
Ottobre...
Gentilezza ...
nuvole e autunno...
L’organo...
La poesia dell'ultim...
Ho sempre desiderato...
CAVATAPPI...
L' EREMO SEGRETO ...
Kaleidos...
La vecchia stazione...
Lontani...
Non ti dimenticherò ...
SOLO I PASSI...
Haiku 16...
Dolci note di vita (...
Nel mondo di Afrodit...
Muro di ghiaccio...
Inverno...
Maratoneta...
Inganni...
CIO' CHE E' RIMASTO...
Foto furtiva....
No muy dulce...
Haiku XIII...
Nel teatro della vit...
'O core...
Haiku z...
A' Pandazza e la Lan...
La direzione del mat...
Sa festa de sa birra...
Siamo genitori......
Il maestro di biliar...
SAFFO, LA COSA PIU' ...
Cosa c'è di peggio...
Ti scrivo perché a p...
Haiku 11...
Elisa Valentini...
AMIAMO INCONDIZI...
AMORE...
Passato...
Palabras...
TI SENTO...
Madre...
T'aspetto sempre qua...
Le tre buste...
Si cantava un tempo...
CERCASI...
Gentilmente...
Nuvole...
Tanka 5...
Forse......
Vita...
Lenta come foglia un...
Nove Ottobre 'sessan...
INTRECCI...
Ho nostalgia delle t...
Ritaglio...
Donna sarda...
CUORE DI BAMBOLA...
La visita dell'Angel...
E' una passeggiata...
artista o matto...
Un giorno...
Prendo atto che il m...
la città...
Nonni....
DIMENTICANZA...
NONNO RACCONTAMI...
Gli amanti in ambra...
Senza stagione...
Quello che siamo...
Come quando eri bamb...
Insieme nella luce (...
Ad un passo da giù...
Approdo...
A casa nostra...
Fin dove l\'amore ar...
Sono innamorata...
La libertà é un bene...
Vogliamoci bene...
Ascoltando gli astri...
Yellow spell...
Ciò che non ti ho de...
Haiku XII...
Perdiamoci...
SE AVESSI VISTO...
Haiku j...
Conversazioni...
FOGLIA D'AUTUNNO...
Visita a mio nonno...
Intrecci/...
La storia infinita...
Cuore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Intrecci/

Il mondo dell'irreale, dell'illusorio senso del non vero non mi appartiene.
Voglio vivere nell'aria salmastra del mare e aspirare il profumo che irradia le nari.
E stare così tra un cielo di stelle e la Luna che guarda ogni mistero che mi porto dentro.
Appartiene solo a me, a quella parte profonda che profuma di vita,
che pochi sanno capire.
È l'essenza, la gioia, è la Dea che sconfigge i balordi di questo strano mondo.
È far pace con la bambina che sono stata nella profondità del mare, quando il sale scorreva tra ferite distratte da mostri portati dal vento irrequieto e bestiale.
E poi è sempre quel vento che quieta il mio animo, quando mi fa volare nella bellezza di un cielo stellato o terso tra un soffio che appartiene a mio padre e a mia madre, figlia del vero, dell'amore soave.
E poi madre io, di quel figlio nato dall'essenza primordiale, dove il mistero viene capovolto e si fa reale .
Senso non senso, illusorio destino di una vita vissuta tra gioia e dolori.
Mordere l'alba per rinascere ancora mille volte nella natura che mi scorre nelle vene e portare a compimento questo lungo viaggio/
tra conoscenza e sapere!


Margherita P.@




Share |


Racconto scritto il 06/10/2019 - 15:05
Da Margherita Pisano
Letta n.141 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Tutto il tuo sentirenparlando attraverso immagini ed elementi di natura che si umanizzano...
Condivido ogni tua espressione e questo legame col mare e la notte che si fanno nostri confidenti e che filtrano ogni nostra emozione....
Profondo e trascinante, Margherita...
Pieno di vita!

Baciii


Alessia Torres 07/10/2019 - 21:02

--------------------------------------

Grazie di cuore a Santa, mare blu, Grazia, Mirko e Giacomo per i bei commenti che mi avete fatto.
Un abbraccio

Margherita Pisano 07/10/2019 - 20:14

--------------------------------------

Tra il reale e l'irreale scorre la tua vita, ricordando l'alba della vita ed il sole del presente attraverso le gioie ed i colori! Un meraviglioso racconto.

santa scardino 07/10/2019 - 00:40

--------------------------------------

E stato bello leggere il tuo canto d'amore e di gioia per la vita e per la natura.
Grazie! Immagini stupende!

mare blu 06/10/2019 - 22:08

--------------------------------------

Poetico e introspettivo il tuo testo riconduce a quel tuo essere bambina...
quello restiamo, nonostante tutto...

Grazia Giuliani 06/10/2019 - 21:48

--------------------------------------

"Mordere l'alba per rinascere ancora mille volte nella natura che mi scorre nelle vene..."
Versi fantastici di uno scritto fantastico

Mirko (MastroPoeta) 06/10/2019 - 17:36

--------------------------------------

Molto bello e sentito...condivido il tuo amore per il mare, è così anche per me. certo, il tuo mare è stupendo, ma ciascuno di noi può averne uno d'amare...brava Margherita, molto empatico questo brano. Ciaociao

Giacomo C. Collins 06/10/2019 - 17:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?