Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Aspettando Natale...
I soldi vanno e veng...
Il coraggio Jj...
Invisibile...
La sua abbastanza pa...
I muri...
Il senso della vita...
Erto e Casso...
ONIRICI SOGNI...
Oggi si pesca ovunqu...
Prolegomeni del gior...
Quella notte qualcun...
Cuore...
Il senso della vita...
LE FREDDE MANI ...
L\'anima mia è cambi...
Come un miraggio...
L'ultimo appiglio...
Piove nel silenzio...
Parlami del mare...
IL POSTINO...
Io ti vedo...
La pioggia non è fat...
Un’opera d’arte non ...
Sfumata natura...
GOOGLE MAPS...
La pazza...
HAIKU M...
Basterebbe ascoltare...
VERDE...
Specchio...
Alle labbra della no...
Ti aspetto...
FLOTTE DI PENSI...
Attimi d'incanto...
IL PIGIAMA DELL'OSPE...
Luce...
HAIKU 2...
Che pacchia!...
Suggestiva...
Caricare le parole ...
Tutti di corsa, in u...
Da dietro le grate...
Il vento della vita...
Lorenzo il Bislacco...
Verrà quel giorno...
Gabbiano Nel Blu...
Salmastra...
Carta che ride...
La sensibilità è una...
Cerchiamo...
Vista sul golfo di T...
Nebbie...
Val d’Ultimo....
Dolce luna...
RISURREZIONE E S...
Haiku 12...
Chi pur nell'ira la ...
Conte e il topo assa...
Cielo incommensurabi...
Il Consenso...
I capricci della scr...
Il lento fluire del ...
LUNA...
Un tempo...un mondo....
Punti di vista...
Come un randagio...
Post meridiem...
SCRIVERE LIBERA D...
PROGETTO ESTETICO (C...
Le chiavi del paradi...
GROVIGLI DI SOSPIRI...
NeRA...
La realtà percepita ...
Haiku...
La calunnia...
A TUTTE LE DONNE...
L\'unica verità...
Questo è il Natale...
GENTILEZZA...
IL MITE PORTINAIO...
Conserviamo la genti...
HAIKU 1...
Femminicidio...
Far del giorno...
La luce vince l'ombr...
GRIDARE MI FA BEN...
Scegli la Vita...
Sole o pioggia?...
DOVE FINISCE IL CIEL...
C'era una volta il r...
Colmi...
Un sogno anelato...
Le domande di Nicola...
Dove tutto ebbe iniz...
n° 28 (R/P)...
Oggi scrivo di te...
Il green pass cultur...
La malinconia è una ...
Ci sono sogni che mu...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Lullaby

Lamentandomi come un livoroso lattoniere di Ladispoli per una leishmaniosi levantina contratta a Liverpool da una levatrice lituana, bevendo limonata dalla stessa lattina, mi allungai su un lindo letto di larice, leggendo un libro sulle lontre della Louisiana, alla luce di una leggiadra lampada di Lalique e al suono dell'ultimo LP dei Litfiba, sorseggiando un long drink al latte di lama importato da Lima.
Ah, che liberazione!
Leggero come una libellula mi levai
dal letto e, preso da languida libidine, raggiunsi il loft di una logorroica lavandaia del Levante
ligure, col suo labrador legato al laccio, dal latrato lagnoso nonché affetto dalla labirintite.
Mi licenziai ben presto, come un lemure in partenza dalla Leopolda, ma fui preso da un attacco di lombalgia che scacciai con un luculliano lunch a base di linguine al luppolo e lupini, lingua alla livornese, luganega di Lagonegro con lenticchie, luccio al fior di loto
e lampredotto al latticello e lambrusco!
Ah, la cucina creativa !!
Mi levai il mio loden color larva di licaone e, languido come un lanzichenecco lobotomizzato della Linguadoca, mi lanciai in una limousine che mi portò a fare un lifting per cambiare look e avere un low profile più leggero di un lepidottero delle Laccadive !


Per mille lapislazzuli !!




Share |


Racconto scritto il 26/10/2021 - 11:25
Da Ferruccio Frontini
Letta n.72 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Racconto piaciuto. Sempre bravo nel giocare con le lettere e con le parole.

Alberto Berrone 27/10/2021 - 21:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?