Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nel silenzio del lag...
Cena a due....
A volte...
il silenzio...
Chissà domani?...
Pensieri...
Ci può essere più fo...
Pescatori...
COLORARE L’ANIMA...
EVANESCENZE...
SCRIVO D' AMORE...
Furtivi...attimi...
Proverbialmente...
Il programma filosof...
Io...tu...
Bevemmo a distanza...
Colori...
LA VORAGINE...
Last minute...
Fuggo...
Il Sussidiario...
NOSTALGICAMENTE...
Il momento...
Rabbia...
Perchè...
Una mezza sega...
L’altro viaggio 7/16...
Canto dell' Amore ch...
Se vuoi rovinare qua...
Di là dal vetro...
leggero il vento...
Giorni...
Gli alberi sono l'ul...
VIAGGIARE DI NOTTE...
INETTITUDINE DI PADR...
IL DESERTO DELL'...
GUARDANDO UN RAGNO...
Il castello...
La Pozione...
La maschera è caduta...
A Mia Madre...
O mio caro nuovo fut...
Sciogli la mia neve...
E' tutto un equilibr...
I nostri passi...
Casa poesia...
Baluginìo...
Soltanto ora mi vedi...
All'angolo della via...
La luce dei pensieri...
Piccolo dolore...
IN BOTTEGA...
Non ci sono solo il ...
SOGNO PER VIVERE...
Se n’è andata con il...
L\'eco delle parole...
Un vecchio libro di ...
IL FLAUTO DI PAN...
INQUIETUDINI...
Affido alla luna...
La giostra...
Il mormorio del mare...
Essere intelligenti ...
La mutazione dei col...
La forza del Mare...
Ma... Poi...
Viaggio nel futuro...
La mia Laika...
Feste in maschera e ...
É lo stesso...
Mirko D. Mastro- Gua...
CON TUTTE LE ATTENZI...
PRIMO...
Composizione n.374...
PASSATO BRUCIATO...
Non c'è pace...
Un figlio...
IL CASSETTO...
Senza pace...
Ad maiora...
Stampe antiche...
L'amore vero...
LA CORSA DELLA ...
Nebbia...
Con altre mani ti ac...
Se timoniere della n...
Ti amo...
La famiglia è la rad...
IL BACIO...
La pentola di fagiol...
UN AFFARE CON IL DIA...
Una volta la famigli...
L’altro viaggio 6/16...
Nonno sprint...
I SOGNI NEL CASSETTO...
Ci rinuncio...
Assopito...
AL MIO CONVENTO...
Le cicatrici del cuo...
Notte di Velluto Vio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

LA MORTE E LA VITA

Le istruzioni sono:

Tutto ciò che da giovani è certezza, nel tempo vede diventare più sottile il limite tra il credibile e l’incredibile. Scrivi una tua idea, una storia, un'esperienza che abbia quasi del soprannaturale


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Io con te

Ti guardai, eri uno specchio che rifletteva i ricordi, un pensiero avvolto di luci che sembravano intermittenza di sogni accanto alla paura. Quel colore di nero, spezzato di matita, contorno occhi, giornata di musiche tristi! E guardai ancora, la pagina ferma all’anno interrotto di pianto, magari cucito di sole speranze! Assisto, pervasa di ogni calore reciso, svelato e sradicato di poche parole, come un pugno centrato nella faccia dal vuoto, si insinua curando le ferite lasciate al sole. Quanta speranza, profusa e creata si dissolveva nei giorni all’avvento mancato.! Corse di attimi dietro rami di vento, sgualciti di poesia che arrampicavano il fusto, quel fusto di morte che straziava la voce, e affaticava il mio cuore. Potessi rincorrere i minuti del tempo, vederli rivivere dietro un’ora più calma, pacata e indifesa a un pugno di anni. Era l’alba, gli occhi trattenevano i singhiozzi di una lacrima, versata e taciuta dinanzi al tuo cuore come i bambini nascondono i doni. E la vita, che spaziava nell’aria cercando i teneri suoni di un canto malato, logorava i lembi di un libro attraverso l’andare…
Sì, l’andare oltre il silenzio, quel silenzio che citasti in un passo nei righi dell’essere invitando a meditare. Il giorno riverso, accanito e mostrato di triste correre di attimi! La vita, lasciata alla morte corrosa e dipinta di parole afone. Quel verbo sentire apparso e riapparso, cantava piano pianino in un minuscolo dare… E cosa sarebbe la morte? Uno specchio riflesso della vita in un margine di tempo.
La paura di amare, e correre nell’Infinito.
A Luciano



Share |


Scrittura creativa scritta il 11/11/2020 - 13:40
Da Maria Rosaria Bottigliero
Letta n.215 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Anche a me pare un poco una poesia raccontata che da come risultato un bel racconto poetico.

Maria Luisa Bandiera 12/11/2020 - 15:18

--------------------------------------

Grazie... Dany e Grazia.
Un abbraccio.


Rosaria Bottigliero 11/11/2020 - 19:38

--------------------------------------

Un racconto poetico o una poesia raccontata... ricco di amore, di dolore che di anno in anno si rinnova velato di nostalgia. Un anno interrotto dalla morte ma il ricordo di Luciano vive ancora in te.
Brava

Daniela Cavazzi 11/11/2020 - 19:07

--------------------------------------

È ricco di poesia questo testo, una dedica scritta con slancio... che commuove.

Grazia Giuliani 11/11/2020 - 17:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?