Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Altezza

«Sei un bel ragazzo, si vede che sei un tipo apposto però a dire la verità mi piacciono i ragazzi alti, da un 1 metro e 80 in poi, secondo me tu non superi il metro e 70!» affermò Veronica, una ragazza che conobbi in una sera d'estate tramite amici dopo che quest'ultimi restando nei paraggi ci lasciarono da soli sul lungomare poiché chiaramente intuirono un evidente interesse da parte del sottoscritto.
«Un metro e 71!» precisai con un finto sorriso.
Pur cercando di mascherarlo, ne risentii molto, non poter combinare nulla solo perché mancavano all'appello nove centimetri del cazzo.
«Sei basso, scusa, eh!» mi disse lei con un tono che non mi piacque affatto, muovendo la mano in orizzontale come se tenesse un righello, dandomi così il colpo di grazia finale.
La guardai, anzi la squadrai, mi apparve antipatica, forse insolente seppure in un certo senso fu sincera nell'esporre le sue preferenze.
Capii che dal basso del suo metro e 65 non mi rimaneva altro di calare il sipario, senza inutili monologhi.
«Non è importante l'altezza ma essere all'altezza!» conclusi cercando di non farle trasparire alcun accenno di delusione.
Alzai i tacchi ed impettito mi incamminai in direzione della comitiva.
Dalla mia espressione intrisa di mestizia, gli amici intuirono l'infruttuoso esito e si dimostrarono molto solidali, specie Franco che mi offrii una pacca sulla spalle ed un paio di birre.


Avevo 20 anni.




Share |


Racconto scritto il 09/06/2018 - 08:30
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.122 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?