RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 



FELICITA\' A BASSO COSTO

Da bambina ho sempre passato le estati al mare, non qualche settimana ma la stagione intera, ed anzi a fare bene i conti si sfioravano i quattro mesi, dai primi di giugno fino a tutto settembre.
E questo era possibile perché mia madre faceva la casalinga e perché i miei nonni ci ospitavano a Capo Comino.

Erano i primi anni '70 e subito dopo la chiusura delle scuole per mia sorella e mio fratello e l'asilo per me e l'altro fratello, mia madre preparava i pochi bagagli e li stipava in grosse sporte e poi aspettava il fratello Salvatore che con la sua 124 ci avrebbe portati a destinazione.

La mia famiglia, essendo più numerosa delle altre, veniva alloggiata nella casa del pane, composta da due stanze e dove i muri erano impregnati del profumo polveroso della farina e dove il forno, anche spento, riusciva a regalare ogni istante l'aroma del pane carasatu.

Mia zia Francesca e la sua famiglia occupavano l'adiacente fienile, un camerone che veniva svuotato e diviso con una semplice ... (continua)


Millina Spina 21/07/2016 - 01:48
commenti 18 - Numero letture:629

Voto:
su 11 votanti




Tra sogno e realtà

Mi piace scrivere, fin da bambina
osservavo il mondo fuori da casa mia e scriverò tutto ciò che mi suscitava emozioni, a volte senza capire neanche ciò che veniva fuori...
Tenevo il mio diario in un cassetto, nascosto, perché a nessuno era permesso di leggere la mie impressioni, custodivo gelosamente tutto quanto.
Così è stato fino a poco tempo fa.

Scrivevo dei miei sogni, delle angoscie e delle mie gioie, raccontando a me stessa cio che infondo non sapevo e non era chiaro alla mia mente.
Mi sentivo diversa e dentro scoprivo me stessa!
Una che amava la vita anche quando essa con indulgenza la feriva.

Attraverso la scrittura, fioriva quella parte di me che per paura nascondevo timidamente.
Fuori una roccia mi mostravo, dentro fragile, mi spezzavo!
I miei sogni custodivo e spesso mi dicevo questa sono io, spesso mi confondevo!
Parlavo ai fiori, agli alberi come creature che mi somigliano, niente perdevo della natura che mi circondava,traevo gioia a contatto con la terra e ... (continua)


Margherita Pisano 20/07/2016 - 18:57
commenti 22 - Numero letture:650

Voto:
su 10 votanti


Equilibrio quantistico

L'equiparazione di una equazione equivalente si equalizza in una equivoca equidistanza tra un equino durante l'equinozio e l'esercizio di equitazione di una equipe equestre equipaggiata per un equo equilibrio equipollente ad una equanime inchiesta di Equitalia. Questo, quindi, fa la quadra con la quota di un quarto del quorum in quanto un quinto della questua nel quartiere durante la Quaresima, si quantifica in un quadro quantistico quasi equiparabile alla quintessenza quaternaria di un querulo quesito su Quasimodo nonché di un certo quid di "quinoa" nelle querce squartate del Quebec. Eqqueqqua!... (continua)

Ferruccio Frontini 20/07/2016 - 15:01
commenti 1 - Numero letture:373

Voto:
su 0 votanti


Autobiografia impossibile

Premetto che non si tratta di un racconto bensì di considerazioni che mi riguardano come persona e come iscritta di O.S.


Tempo fa, non ricordo quando né in quale trasmissione televisiva, mi capitò di ascoltare un'intervista rilasciata da un noto scrittore il quale, tra le tante cose sostenute , affermava che tutti ma proprio tutti dovrebbero scrivere un libro di memorie. Al giornalista, che gliene chiedeva il perchè, lo scrittore rispose che la cosa presentava un duplice vantaggio, uno per il singolo individuo (autore) che avrebbe potuto, se la cosa gli fosse riuscita particolarmente bene, ricavarne un po' di gloria a buon mercato, l'altro per la storiografia, che avrebbe avuto molto materiale per ricostruire, sotto tutti i profili, la storia dell'umanità della quale, sempre secondo lui, non si sarebbe dovuto perdere neanche un brandello. Lasciare il ricordo e la testimonianza di sè e del proprio tempo doveva essere avvertito da tutti come un preciso dovere.
La cosa allora m... (continua)


Aurelia Strada 20/07/2016 - 11:41
commenti 7 - Numero letture:565

Voto:
su 2 votanti


Spalding

Ormai fuori dalla portata per recuperarla, come la voce che “dal sen fuggita, più richiamar non vale”, così la palla a spicchi, come strale non più “trattenibile”, era richiamata all’ordine terrestre attirata dal quarto piano verso il suolo.
Già non si vedeva più il disegno degli spicchi nei quali era divisa.

La terrazza ci aveva attirato nella trappola; troppo invitante per non essere preferita alle sudate carte per lo studio dell’ostile lingua franca.
Tutte le volte lo dicevamo; prima due tiri al canestro sulla terrazza, poi lo studio. Poi i due tiri diventavano una sfida, poi ci voleva la rivincita, poi la “bella” e via andare. Lo studio rimandato di quarto d’ora in quarto d’ora. Alla fine sudaticci e stanchi decidevamo di lasciarlo stare.
La sfida, dunque era iniziata, quando un rimbalzo sul ferro, ad altezza molto inferiore a un canestro vero, portò il pallone a rimbalzare anche su un muretto divisorio facendo uscire la palla dal terrazzo, ma soprattutto precipitare verso l... (continua)


Glauco Ballantini 20/07/2016 - 08:48
commenti 6 - Numero letture:438

Voto:
su 5 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319 ][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517 ][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ][ Pag.521 ][ Pag.522 ][ Pag.523 ][ Pag.524 ][ Pag.525 ][ Pag.526 ][ Pag.527 ][ Pag.528 ][ Pag.529 ][ Pag.530 ][ Pag.531 ][ Pag.532 ][ Pag.533 ][ Pag.534 ][ Pag.535 ][ Pag.536 ][ Pag.537 ][ Pag.538 ][ Pag.539 ][ Pag.540 ][ Pag.541 ][ Pag.542 ][ Pag.543 ][ Pag.544 ][ Pag.545 ][ Pag.546 ][ Pag.547 ][ Pag.548 ][ Pag.549 ][ Pag.550 ][ Pag.551 ][ Pag.552 ][ Pag.553 ][ Pag.554 ][ Pag.555 ][ Pag.556 ][ Pag.557 ][ Pag.558 ][ Pag.559 ][ Pag.560 ][ Pag.561 ][ Pag.562 ][ Pag.563 ][ Pag.564 ][ Pag.565 ][ Pag.566 ][ Pag.567 ][ Pag.568 ][ Pag.569 ][ Pag.570 ][ Pag.571 ][ Pag.572 ][ Pag.573 ][ Pag.574 ][ Pag.575 ][ Pag.576 ][ Pag.577 ][ Pag.578 ][ Pag.579 ][ Pag.580 ][ Pag.581 ][ Pag.582 ][ Pag.583 ][ Pag.584 ][ Pag.585 ][ Pag.586 ][ Pag.587 ][ Pag.588 ][ Pag.589 ][ Pag.590 ][ Pag.591 ][ Pag.592 ][ Pag.593 ][ Pag.594 ][ Pag.595 ][ Pag.596 ][ Pag.597 ][ Pag.598 ][ Pag.599 ][ Pag.600 ][ Pag.601 ][ Pag.602 ][ Pag.603 ][ Pag.604 ][ Pag.605 ][ Pag.606 ][ Pag.607 ][ Pag.608 ][ Pag.609 ][ Pag.610 ][ Pag.611 ][ Pag.612 ][ Pag.613 ][ Pag.614 ][ Pag.615 ][ Pag.616 ][ Pag.617 ][ Pag.618 ][ Pag.619 ][ Pag.620 ][ Pag.621 ][ Pag.622 ][ Pag.623 ][ Pag.624 ][ Pag.625 ][ Pag.626 ][ Pag.627 ][ Pag.628 ][ Pag.629 ][ Pag.630 ][ Pag.631 ][ Pag.632 ][ Pag.633 ][ Pag.634 ][ Pag.635 ][ Pag.636 ][ Pag.637 ][ Pag.638 ][ Pag.639 ][ Pag.640 ][ Pag.641 ][ Pag.642 ][ Pag.643 ][ Pag.644 ][ Pag.645 ][ Pag.646 ][ Pag.647 ][ Pag.648 ][ Pag.649 ][ Pag.650 ][ Pag.651 ][ Pag.652 ][ Pag.653 ][ Pag.654 ][ Pag.655 ][ Pag.656 ][ Pag.657 ][ Pag.658 ][ Pag.659 ][ Pag.660 ][ Pag.661 ][ Pag.662 ][ Pag.663 ][ Pag.664 ][ Pag.665 ][ Pag.666 ][ Pag.667 ][ Pag.668 ][ Pag.669 ][ Pag.670 ][ Pag.671 ][ Pag.672 ][ Pag.673 ][ Pag.674 ][ Pag.675 ][ Pag.676 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -