Scrittura Creativa

     
 

La scrittura creativa è una palestra di allenamento per chi ama scrivere e vuole sviluppare il "muscolo" della fantasia.
Per dare uno stimolo abbiamo ideato una simpatica competizione. Mensilmente proporremo un tema diverso fornendo le opportune istruzioni.
Questo mese l''argomento è:

OSSERVARE, PENSARE, PARLARE, INTERVENIRE

Le istruzioni sono:

siete dal barbiere (o dal parrucchiere) e ...pensate, parlate, osservate, intervenite ... magari c'è una persona che non vedete da tempo, oppure parlate col parrucchiere, fuori piove, oppure fa caldo... fate voi...siate creativi


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Per partecipare basta registrarsi gratuitamente ed accedere alla propria area privata dove si trova la pagina per la pubblicazione della scrittura creativa.
Il miglior racconto sarà premiato con la pubblicazione nella prima pagina del sito per un mese con l'indicazione del vincitore.


 
     



Lista Generale

     
 

Lupo sdentato

Lupo sdentato

Ora basta! Ne ho piene le tasche di essere additato come “Lupo cattivo”. Per questo ho deciso di fare due cose: querelare l’autore della favola e raccontare la mia verità.
Essere chiamato Lupo cattivo mi ha causato parecchi problemi: una pecora mi ha tolto l’amicizia su Facebook, le caprette non mi fanno più “ciao”, Heidi mi prende a bastonate, i tre porcellini hanno tirato su un muro peggio di quello di Berlino attorno alle loro case e stanno tutto il giorno di guardia con le fionde in mano, e molti altri inconvenienti di non poco conto che non vi sto a elencare per non fare notte.
Dovete sapere che io e la nonna, oltre che coetanei, eravamo in ottimi rapporti. Basti dire che, essendo entrambi sdentati e poveri in canna, avevamo acquistato, pagandola in 12 comode rate, 6 a cranio, una splendida dentiera.
Logicamente una dentiera non la potevamo spezzare e dividere in parti uguali come fosse un tozzo di pane. Fu così che decidemmo, salomonicamente, di usarla un gi... (continua)


vecchio scarpone 08/12/2017 - 10:16
commenti 4 - Numero letture:328

Argomento: PUNTI DI VISTA

Voto:
su 2 votanti





Cappuccetto Rosso e il lupo emancipato

Adesso cari amici lettori, vi voglio raccontare questa storia. Ve lo dico subito in partenza, che non è stata da me né voluta tantomeno spontaneamente immaginata…
Posso piuttosto ben dire, “indotta”. Questo si

E se per caso vorreste attribuire qualche colpa a questo mio racconto sgangherato, che per me, lo confesso subito, non ha né capo né coda, ve la dovreste prendere subito e inveire proprio contro quel signore lì…

Mi chiedete chi?

Proprio quello della Redazione… di “Oggi scrivo”. Mi riferisco a quel signore insomma… Voi mi avete capito benissimo… e che io purtroppo, non riesco a intravedere perché è coperto da queste mie pagine ancora tutte da scrivere.

Lo sapete bene che è stato lui a suggerirci, o meglio dire, “imporci” risolutamente di svolgere questo tema di “Scrittura creativa”, come se noi fossimo ancora ragazzetti, in una di quelle classi delle scuole medie inferiori, che sentono un simile compito, obbrobriosamente addosso, come un grosso, pesante macigno.

In... (continua)


Vincenzo Scuderi 08/12/2017 - 08:46
commenti 0 - Numero letture:312

Argomento: PUNTI DI VISTA

Voto:
su 0 votanti





UN LUPO NON TROPPO CATTIVO

Vi racconto una storia che mi vede protagonista assoluto perché bello e impossibile, sono l’ormai famoso Lupo cattivo della patetica favola “CappuccettoRosso” Tutti pensano che io sia cattivo ma sono soltanto allupato, le femmine mi fanno impazzire. Vivo in un bel bosco, la mia tana è un pied – à – terre confortevole, un covo ricercato dove ogni notte si suona e si balla. Vengono ad animare le feste vip famosi…Il Principe azzurro, Rapunzola, la Sirenetta con una coda di ostriche che sbavano tutta la sera e le sorellastre brutte quanto la fame mentre Cinderella l’hanno lasciata a casa a lavare i piatti. Quando siamo tutti si fa una bella ammucchiata. Di giorno stanco delle nottate movimentate mi aggiro per la foresta in cerca di pulzelle vergini che vogliono provare il brivido dell’avventura e testare la mia dentatura sul loro collo. Oggi è il mio giorno fortunato, mi sono lisciato il pelo e spruzzato un po del profumo “Il lupo che non deve chiedere mai” e spavaldo vado per fratte….Chi ... (continua)

mirella narducci 07/12/2017 - 22:21
commenti 6 - Numero letture:315

Argomento: PUNTI DI VISTA

Voto:
su 5 votanti





O il babbo...?

C.“ Ma mamma... sei sicura che devo passare dalla via provinciale?”
M.“ Ma certo Cappuccetto a quest'ora non c'è nessuno...”
C.“ Appunto per quello mamma, non sarà pericoloso? “
M.”Uhhh sti figli bamboccioni sempre attaccati alla gonnella..!!!”
Faccio un sospiro tiro su il cappuccio rosso quello con le lucine di Natale e mi avvio sulla provinciale semideserta a quell'ora, il paniere che la mamma mi ha dato non manda nessun profumo di biscotti, né spaghetto allo scoglio e quando ho chiesto che cosa dovevo portare di urgente alla nonna, rischiando la vita su una strada al buio ( eh sì perchè da quando son state abolite le province gli alberi invadono la carreggiata e i lampioni si accendono a tratti, molto a tratti ) la mamma mi ha risposto “ Fai troppe domande per essere una bambina!”.
A questo punto sono confusa, ho 5 anni, sono bambocciona o bambina? Mah forse se c'è una confusa è la mamma,d'altronde oggi non c'è rete, quella dei telefoni, e lei non può assentarsi da casa in un m... (continua)

Grazia Giuliani 07/12/2017 - 19:36
commenti 13 - Numero letture:475

Argomento: PUNTI DI VISTA

Voto:
su 8 votanti




[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -