Scrittura Creativa

     
 

La scrittura creativa è una palestra di allenamento per chi ama scrivere e vuole sviluppare il "muscolo" della fantasia.
Per dare uno stimolo abbiamo ideato una simpatica competizione. Mensilmente proporremo un tema diverso fornendo le opportune istruzioni.
Questo mese l''argomento è:

OSSERVARE, PENSARE, PARLARE, INTERVENIRE

Le istruzioni sono:

siete dal barbiere (o dal parrucchiere) e ...pensate, parlate, osservate, intervenite ... magari c'è una persona che non vedete da tempo, oppure parlate col parrucchiere, fuori piove, oppure fa caldo... fate voi...siate creativi


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Per partecipare basta registrarsi gratuitamente ed accedere alla propria area privata dove si trova la pagina per la pubblicazione della scrittura creativa.
Il miglior racconto sarà premiato con la pubblicazione nella prima pagina del sito per un mese con l'indicazione del vincitore.


 
     



Lista Generale

     
 

L'Architetto Che Aveva Cuore

A Tavernola Bergamasca, piccolo centro situato sulla sponda occidentale del Lago d'Iseo in provincia di Bergamo, il 16 settembre di ogni anno è ricorrenza cittadina raccontare la storia di Luca Sebastiani, giovane architetto ricordato da tutti come “L’Artista dal Nobile Cuore”.
Il comune di Tavernola ha di fronte a sé un magnifico paesaggio: il lago, accompagnato dalle sue innumerevoli tinte e sfumature in continuo movimento, regala ininterrottamente mutazioni di colori in scala cromatica, un arcobaleno di luci festose, una giostra di riflessi ed ombre che disegnano su tela l’incantevole scenario di una orgogliosa natura.
Urbanisticamente selvaggio, grazie alla sua posizione che dal lago si arrampica verticosamente sulle colline prima, e sulle montagne subito dopo, ha permesso nel tempo una salvaguardia naturale del luogo.
Durante l’inverno, è pittoresco il Monte Guglielmo che, indossando il suo suo cappello di neve, si rende, agli occhi dei suoi spettatori, tanto affascinante quan... (continua)

Anna Valle 23/08/2011 - 18:42
commenti 1 - Numero letture:1027

Argomento: INCIPIT PER UN RACCONTO BREVE

Voto:
su 3 votanti



Il Castello di carte..........

Istintivamente, passo e ripasso davanti al cinematografo.

Le locandine del Film con nomi altisonanti di attori non tutti famosi ma altrettanto strategici e il titolo ...che solo il pronunciarlo rumoreggia e riempie la bocca di suoni che scandiscono anticipatamente la trama.

In un tardo pomeriggio di mezzo settembre, il giovane architetto Luca Sebastiani stava fermo davanti all'ingresso di un cinematografo, incerto se entrare o no.

Pensava all'amico che avrebbe dovuto incontrare, si sentiva molto impacciato e non voleva sbagliare l'approccio.

Da anni non si vedevano e la voglia di incontrare di nuovo l'amico prezioso come era stato negli anni precedenti, lo faceva emozionare.
Avevano scambiato idee, opinioni, un'adolescenza ricca di esperienze insieme, il suo amico Riccardo lo avrebbe consigliato sempre per il meglio.

Aveva ideato un progetto di una nuova stazione ferroviaria, già ...più funzionale, più accogliente,più grande.

Comprendeva... (continua)


Alice clarence 15/08/2011 - 19:09
commenti 0 - Numero letture:733

Argomento: INCIPIT PER UN RACCONTO BREVE

Voto:
su 1 votanti



contro agli abusi e ai maltrattamenti ai bambini!!!!

Ciao a tutti volevo parlarvi un pò di quello che accade nelle nostre "bellissime" città...sembrerebbero tutte così tranquille,da poter visitare,da potersi divertire,ecc...ma non c'è solo questo nel mondo, c'è anche una verità che fa paura, che si vuole nascondere tra i pensieri dolci, che non vuole farsi vedere e soprattutto che si vuole espandere sempre di più....................
Quante volte abbiamo sentito al telegiornale di persone morte per incidenti,persone famose morte dalla droga,dall'alcool e ancora sono considerate delle"grandi"?..Adulti che uccidono l'intera famiglia per problemi postparto o psicologici??...gente che ruba,che a scuola si diverte con coltelli e picchia i propri compagni.....????
E i bambini?? chi pensa ai bambini?e la risposta è nessuno....
Eppure nel mondo ci sono anche loro,le più belle creature che potesse creare Dio,persone perfette, con quei faccini da angelo e con gli occhi più sinceri del mondo, occhi che esprimono sicurezza, ... (continua)

Naike Pavei 26/07/2011 - 20:20
commenti 0 - Numero letture:785

Argomento: PUNTO DI VISTA IN TERZA PERSONA MULTIPLA

Voto:
su 0 votanti



Emozioni in cerca di conquista

Al Circolo delle emozioni si erano iscritti proprio tutti! Situato nel cuore di un rigoglioso parco, adagiato sulle sponde di un giovane lago, baciato dai raggi caldi del sole ed abbracciato dai piacevoli soffi del vento, complici ormai di ogni crepuscolo.. Sicuramente un pò "glamour", il Club si è affermato con prepotenza nel mondo delle senzazioni e sentimenti. Architettato per mettere a confronto i comportamenti degli Umani dando così un senso alla vita della loro anima. Oggi un evento importante: Ore 16:00 Dibattito per l'elezione di un solo Socio Onorario.
Da tempo esiste una marcata rivalità tra Sofferenza e Dolore, dove l'una intende primeggiare sull'altro nella quotidianità umana. Entrambi devono raccontarsi dimostrando ai presenti la ragione per la quale sarebbero meritevoli di tale titolo.
La Sofferenza inizia il suo monologo: "Dopo un lungo peregrinare tra gli Uomini, ho potuto constatare il mio valore e potere: il mondo è colmo di Sofferenza! Osservate le p... (continua)

Anna Valle 22/07/2011 - 00:45
commenti 1 - Numero letture:765

Argomento: PUNTO DI VISTA IN TERZA PERSONA MULTIPLA

Voto:
su 4 votanti




[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -