RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 

COKTAIL

Da una lacrima sul viso,
ho capito molte cose;
soprattutto che hai una brutta congiuntivite!
Bobby Solo-una lacrima sul viso

Vorrei coprir la tua bocca,
di baci, di baci, di baci;
sperando che mentre mi baci...taci!
Tony Santagata-lu maritiello

Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l'etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente:
...per me, se si va all'estero...è meglio!
Dante Alighieri-canto terzo inferno

Parlami di te, bella signora:
dimmi quanto ti prendi...all'ora.
Gianni Morandi-Bella signora.

Quanto è bella lei, tu mamma non lo sai,
e non lo saprai, ne capirai,
poiche è tutta rifatta.
Gianni Nazzaro-Quanto è bella lei.

Io voglio per me le tue carezze,
...e anche i tuoi soldi.
.........
Ritornerò in ginocchio da te:
cosi almeno, saremo in tre.
Gianni Morandi-in ginocchio da te

Se piangi, se ridi,
a me niente me ne frega, non mi tange;
...l'importante che non gridi.
Bobby Solo-se piangi, se ridi.

Perchè, perchè, la dome... (continua)


francesco la mantia 15/01/2017 - 01:48
commenti 5 - Numero letture:285

Voto:
su 3 votanti


L'altalena

Una volta vidi un padre che spingeva sull' altalena suo figlio. Mi arrivò il freddo al cuore perché non ho mai provato l'emozione di essere spinto su un' altalena. Da mio padre. Sembra solo il movimento di due braccia ad uscire, che spingono in avanti due corde e una tavola di legno o una base di gomma dura. Sembra un gesto inusuale, che si fa solo la domenica al parco o quando si esce, ma per me questo si ripete un sacco di volte nel corso della vita, della giornata e si tramuta in ogni rimprovero, in ogni fottutissimo dialogo, in ogni consiglio, in ogni abbraccio e in ogni pacca sulla spalla. La spinta di un padre, il più delle volte, è una spinta alla vita. A voi, vostro padre, vi ha spinto con le braccia nella vita. Mio padre mi ha spinto mentre non avevo le mani ben salde sul sostegno della base di legno e sono caduto, dalla sua vita.... (continua)

Pietro Ramadhi 14/01/2017 - 12:30
commenti 5 - Numero letture:228

Voto:
su 3 votanti


La morte

Se penso alla morte non posso non pensare che a monte ci sia la vita e a monte ancora, qualcosa che non muore, perchè non può.
Come può morire qualcosa che non è mai nato?
Per questo ho molto rispetto nei confronti della reincarnazione e credo nell'immortalità dell'anima.

Dobbiamo crescere, imparare, riesumare, seppellire, addolcire. Ma non possiamo morire. Dobbiamo trasformarci, il corpo assumerà forme più o meno aggraziate, il nostro tempo sarà una condanna temporanea, il confronto con gli altri ci farà fallire a volte, ma la morte sarà solo la fine delle pagine.

Immaginate lo spermatozoo e la cellula femminile: nell'insieme faranno esplodere un piccolo universo, la vita è già lì, pronta e impacchettata, servita su un vassoio d'argento. La vita è ovunque, pronta a esplodere...da dove? Da due cellule innocenti, forse arrivate dai confini dell'universo. Strana la vita.

Queste cose hanno un fascino, il fascino dell'arte, e l'arte non muore. Ogni paura porta dentro di sè l'ins... (continua)


Vincent Corbo 14/01/2017 - 09:36
commenti 4 - Numero letture:189

Voto:
su 3 votanti


Urca !d

Ululando come un lupo dell'Ulster con l'uretrite, al suono del violino di Uto Ughi, ultimai urgentemente il mio ultimo quadro commissionatomi da un untuoso ufficiale ungherese di nome Ulderico con le unghie lunghe, l'umore instabile e il dono dell'ubiquita'. Dopodiché mi recai in una ubertosa valle dell'Umbria dove mi ubriacai con dell'ouzo suonando l'ukulele insieme ad un ussaro di nome Ulisse che aveva un ufficio in Uganda per l'esportazione di unguenti speciali per l'ugola secca e nel tempo libero faceva il vigile urbano ausiliario nell'Urbe !
Preso da un ubbia, più di un ugonotto ustionato dall'uranio impoverito, mi venne l'ulcera e una ulteriore crescita degli acidi urici che curai con una zuppa di ulivo e zoccoli di unicorno trattati agli ultrasuoni, consigliatomi da un ultrà ultraottantenne dell'Udinese affiliato all'Usigrai.
Malgrado l'umore uncinante, per una sorta di understatement, mi vestii con un completo di Ungaro, mi tagliai le unghie e mi recai all'Unione Universitar... (continua)

Ferruccio Frontini 14/01/2017 - 09:28
commenti 0 - Numero letture:173

Voto:
su 0 votanti


SETT E SES INCIPIT TREDES

(DIECI RAGAZZE – Lucio BATTISTI)

HO VISTO UN UOMO CHE MORIVA PER AMORE,
sicuro ch'erano proprio altri ... tempi fa

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

(Il Ragazzo della via Gluk – Adriano CELENTANO)

QUESTA È LA STORIA / DI UNO DI NOI
fosse mancata la mora-toria
gli era previsto un bel lavoro in sartoria

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

(Piemonte - di Giosuè CARDUCCI)

SU LE DENTATE SCINTILLANTI VETTE
ora sbiancate, spot sovvenuto odonto m'è
-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

(Passero Solitario – di Giacomo LEOPARDI)

D'IN SU LA VETTA DELLA TORRE ANTICA,
s'arrampicava a vedetta una formica

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

(Nel Fumo – di Eugenio MONTALE)

QUANTE VOLTE T'HO ATTESO ALLA STAZIONE
tanta voglia di salire sul primo e più ... non prestarti attenzione

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

(Viaggio di un poeta – dei Dik Dik)
LASCIÒ IL SUO PAESE ALL'ETÀ DI VENT'ANNI
con un fisso pensiero: - dai vieni anche tu
già lo sapeva che senza ... sarebbe dotuto tornare

-o-o-o-o... (continua)


Wilobi . 14/01/2017 - 08:26
commenti 2 - Numero letture:233

Voto:
su 3 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319 ][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403 ][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517 ][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ][ Pag.521 ][ Pag.522 ][ Pag.523 ][ Pag.524 ][ Pag.525 ][ Pag.526 ][ Pag.527 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -