RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 

RILASSATI, LEGGI E.. CREA LA TUA REALTÀ FELICE

RILASSATI, LEGGI E..
CREA LA TUA REALTÀ FELICE
Cancello tutto.. tutto quello che ho creduto fino a oggi,
tutto quello che ho pensato, tutti i ricordi del passato.
Il passato non esiste più. Oggi è un giorno nuovo.
Dietro di me ho un muro, ho cancellato il passato
e ora sono qui. Mi guardo intorno, nel presente.
Io CREO.. io posso creare quello che voglio da
ora in poi. Io creo tutta la mia realtà da ora in poi.
Sono nuovo e bianco e posso scrivere le mie credenze,
i miei pensieri, da capo. Da adesso creo solo la
realtà che voglio ed essa si realizzerà. Tutto si metterà
a posto. Tutto è già a posto nella mia mente.
Ora il mondo è costituito solo da Entusiasmo,
Gioia, Amore, Armonia, Felicità. Tutto è colorato
e perfetto. Io sono evoluto, tutto ciò che ho attorno
è evoluto. Le credenze limitanti e di paura sono state
cancellate.. cancellate.. cancellate.. da una
grande gomma. Ora nella mia realtà ci son scritte
solo le parole Amore, Gioia, Armonia, Entusiasmo, Felicità... (continua)

Federica Colarossi 18/03/2011 - 02:57
commenti 0 - Numero letture:443

Voto:
su 0 votanti


LEGGE DI ATTRAZIONE. PRENDI LA REALTA' CON LE TUE MANI E...

LEGGE DI ATTRAZIONE. PRENDI LA REALTA'
CON LE TUE MANI E... CAPOVOLGILA!
METODINO DI LEGGE DI ATTRAZIONE.
Quando il tuo stato emotivo è perennemente orientato
all' insoddisfazione e ti rendi conto che non tutto o
addirittura nulla della tua realtà va come tu vorresti..
Fermati. Guardati intorno. Immagina di aver in
quell' istante fermato il tempo, ogni evento, ogni energia.
Guarda la tua realtà tutto intorno alla tua persona,
osservala come se fluttuassi qualche metro
sopra di essa, osserva lo stato di ogni dettaglio
della tua realtà, la tua salute, le tue relazioni, i tuoi possessi,
la considerazione che hai di te stesso. Tu hai creato
tutto questo con le credenze, le memorie, i pensieri
che hai formulato nel passato, fino ad oggi.
Tu hai creato tutto questo ma... Tu da questo momento
puoi modificare qualsiasi dettaglio della tua realtà.
Il passato ha inciso su quel che è esistito fino ad ora.
Ma ora, il presente può creare il futuro come
tu lo desideri. Ripeti a te... (continua)

Federica Colarossi 18/03/2011 - 02:56
commenti 0 - Numero letture:454

Voto:
su 0 votanti


RESPONSABILITA' ASSOLUTA. NON LAMENTARTI DI QUEL CHE CREI, MIGLIORALO.

RESPONSABILITA' ASSOLUTA.
NON LAMENTARTI DI QUEL CHE CREI, MIGLIORALO.
Come può un Dio lamentarsi di ciò che crea?
Come può litigare con le sue creazioni? Come può
maledirle e combatterle? Responsabilità Assoluta...
Io ti creo io ti miglioro! Tutto è Naturlamente Perfetto,
solo i capricci della nostra mente non lo sono.
Combatti loro invece di combattere le sue innocenti
proiezioni.
Un combattimento diverso dal solito episodio di guerra
"uno contro l'altro" , un combattimento che si basa sull'
amore,
perchè per distruggere il male.. bisogna amarlo, non
scendere ai suoi stessi livelli e divenire anche noi "Male".
Accetta, accogli con amore le memorie che riflettono
ciò che reputi un problema, abbracciale,
e l'alta vibrazione dell' amore le trasmuterà in LUCE.
"Ti accetto, ti accolgo con amore, ti trasmuto in Luce"
Oppure Ho'oponopono ... Mi dispiace, Perdonami, Grazie, Ti
amo.... (continua)

Federica Colarossi 18/03/2011 - 02:55
commenti 0 - Numero letture:436

Voto:
su 0 votanti


DECODIFICARE LE MEMORIE. ACCETTAZIONE E AMORE

Ogni persona, evento, ogni lato della nostra realtà
ci mostra quali memorie abbiamo dentro di noi.
Come eliminare questo brutto riflesso di noi stessi?
Come guarire il mondo guarendo noi stessi?
Accettazione, comprensione di quel che abbiamo
davanti e accoglienza amorevole.. "Io possiedo le
memorie che hanno creato, provocato questo, io Sono
questo.. Io Accetto e Amo questo"
..e la decodifica, la liberazione, avvengono.... (continua)

Federica Colarossi 18/03/2011 - 02:54
commenti 0 - Numero letture:458

Voto:
su 0 votanti


TRASMUTAZIONE DEI MALI E DELLE MEMORIE - L' AMORE CONTRO LA PAURA

TRASMUTAZIONE DEI MALI E DELLE MEMORIE -
L' AMORE CONTRO LA PAURA
Tutto ciò che è "negativo", tutti i sentimenti più brutti,
le emozioni negative, i pensieri limitanti..da cosa
hanno origine? L'origine di ciò che ha una
bassa frequenza è solo una, è sempre e solo una, LA
PAURA.
La rabbia deriva dalla paura, così come la cattiveria,
l' egoismo, la sofferenza, ogni genere di
emozione negativa. Paura di perdere qualcosa,
paura di rimanere soli, paura di esser messi all'angolo,
paura di Sè stessi. E il contrario della paura?
Qual' è il contrario della paura? Cosa annulla la
paura in quanto suo opposto? L' AMORE. Ogni
emozione positiva, ogni sentimento ad alta vibrazione..
deriva dall'amore. Il Perdono abbraccia con
calore ciò che la paura tende ad allontanare.
La Dolcezza coccola ciò che la paura vorrebbe uccidere.
L' Amore stringe forte a Sè la paura e la annulla,
la fa sparire e lascia al suo posto
una forte luce di benessere. Amore è Non Paura.
Andiamo olt... (continua)

Federica Colarossi 18/03/2011 - 02:54
commenti 0 - Numero letture:490

Voto:
su 0 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319 ][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403 ][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -