RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 

LA PIATTAFORMA A LARGO DELLA COSTA LIVORNESE

Robert questa volta era nudo , potevano vederlo tutti.
Esposto come il fianco di un pugile.
Aveva esplorato in lungo e in largo ,
ma non si era mai spinto così lontano.
Lì vi abitavano i lupi. Questi erano di vari tipi:
famelici , interessati , disinteressati..
Pistoleri di pregiudizi e giudici di sentenze mai richieste.
Forte di quello che aveva passato ,
e forte di quello che gli aveva detto sua madre ,
Robert si mise in viaggio.


Il panorama era triste e desolato.
V'erano carcasse di coerenza e nessun sprizzo di verità.
Il cielo era grigio , avvolto da una coltre di nuvole gialle.
Un forte vento , come di giudizio , lo investì.
Barcollò certo , ma non cadde ,
perché lui sapeva che non era il mondo.
La desolazione era aspra e tagliente.
In fondo alla collina vi abitavano gli storici e gli intellettuali.
C'era un villaggio di pescatori vicino al lago.
Era la casa dei fotografi , sempre al sole e pieni di falsi sorrisi.
Lontano laggiù , dietro il lago , spicca... (continua)


Gabriele Salucci 23/05/2017 - 22:08
commenti 2 - Numero letture:146

Voto:
su 1 votanti


Porco mondo!

Non voglio cambiare il mondo ma pretendo che il mondo non intacchi il mio di mondo.
Il mondo mi giudica solo perchè vivo di sogni e non di realismo... CRUDO realismo in verità.
Perché non posso sognare?
Minchia, lo dice anche Tiziano Ferro che è considerato un Dio della musica italiana precisamente nella canzone 'Non me lo so spiegare':
TI PERMETTO DI SOGNARE...
Quindi se è permesso sognare non si dovrebbe porre il problema. No?
Boh! Non me lo so spiegare!

Insomma ognuno di noi viene al mondo con l'intento di sentirsi libero e di sognare (sempre chi può e chi lo vuole) come meglio crede, perciò mi sento in dovere di chiedere al signorino:
"Mondo, perchè mi vuoi cambiare? Mondooooooooooooooooooo!!!!! Con te sto parlando!!!"
Umh... non mi risponde, mi sa che è sordo.
Che poi analizzando la cosa, dovrei reclamare nei confronti dei "mondaioli"... che è meglio!!! (cit. il Puffo Quattrocchi)
Ah, faccio bene quando dico:
"Che mondo! Che gente!"
... (continua)

Giuseppe Scilipoti 22/05/2017 - 23:03
commenti 6 - Numero letture:201

Voto:
su 4 votanti


Non senza buonanotte

Sai, ho imparato a cucinare ormai. E il sale lo ricordo, anche se spesso ne metto troppo. Meglio troppo che poco però.
E poi, in macchina metto sempre la cintura di sicurezza, è ormai diventata un'abitudine anche se non ci sei più tu a ricordarmela. E la macchina è anche sempre pulita, la lavo ogni sabato.
In casa sto iniziando ad essere meno disordinato, e l'armadio è sempre in ordine. Ho tolto la sedia nella camera da letto per evitare di accatastare la roba la sopra.
E il letto, sai il letto la mattina lo faccio sempre come piaceva a te, con la piega nei cuscini... Chessò, magari un giorno ti ripresenti qua a casa tua, ormai diventata mia, e decidi di restare perché il letto e fatto bene.
A proposito, qualche settimana fa ho trovato il tuo pigiama sotto il cuscino. Te l'ho lavato e l'ho anche stirato, torna quando vuoi. Torna se ti va, tanto non fumo nemmeno più in casa.
Torna, così vedi che non ho nemmeno tolto il quadro che ti piaceva tanto dalla cucina.
Diciamo che mi sto a... (continua)

Antony Mandaglio 22/05/2017 - 23:00
commenti 2 - Numero letture:122

Voto:
su 0 votanti


Cercando amore

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, no , non siamo nella divina commedia, siamo nel mio racconto straordinario che vi porterà alla ricerca della regina Amore. Non so perché, io, piccolo cuore assettato d’amore, vedevo solo odio all’orizzonte e non mi capacitavo del fatto che la regina non facesse niente per cambiare le cose. Dovevo vederla, parlarle a quattr’occhi e così m’incamminai stanco, l’aria era pesante,quasi irrespirabile. Seguii il sentiero ed intravidi una casetta di legno, ancor prima di raggiungerla una zanzara mi si posò sul braccio e mi punse. Animale assetato di sangue, pensai........ bussai alla porta e dalla finestr... (continua)

loris comi 22/05/2017 - 08:52
commenti 0 - Numero letture:125

Voto:
su 0 votanti


La tua mancanza fa male

Te ne sei andato, ma hai incasinato tutta la mia vita.
Vivo giorno per giorno, solo per vedere se il tuo coraggio potrà guidare il tuo cervello e il tuo cuore e portarti qui di nuovo. Da me. Da noi.
Ti aspetto ogni giorno e non puoi capire quanto mi costa duro farlo. Dopo l'ultima volta che ti ho visto, ho deciso di voltare questa pagina ed iniziare di nuovo a vivere la mia vita come tanto tempo fa. Infatti l'ho fatto, ma ciò però non significa che ti ho dimenticato. Ho ancora il bisogno e la voglia di vederti di nuovo davanti ai miei occhi, di fronte a me solo pochi centimetri, ma penso che ciò potrà solo complicarmi la vita.
Ovviamente, rivederti di nuovo non significa aprire un'altra volta quella pagina che ho girato con troppa fatica: non ho nessuna intenzione né ora, né mai più di infilarti di nuovo tra i miei pensieri e tra le mie giornate.
Voglio solo vederti, voglio solo tornare a provare quello che una volta, con un solo sguardo, mi facevi nascere dentro.
Non ti amo. Non... (continua)

Rajaa Sarboub 22/05/2017 - 07:42
commenti 0 - Numero letture:126

Voto:
su 0 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319 ][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403 ][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517 ][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ][ Pag.521 ][ Pag.522 ][ Pag.523 ][ Pag.524 ][ Pag.525 ][ Pag.526 ][ Pag.527 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -