RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 

Mi spaventa il futuro

“Mi scuso con tutti i lettori. Penso alle persone sensibili che possono interpretare come a una provocazione questo scritto, non è mia intenzione offendere nessuno.”

Che valore ha la vita se si continua a calpestarla? Se si continua alimentare sempre di più l’odio? Mi spaventa il futuro…penso alle nuove generazioni… chissà se potranno ammirare un tramonto, mano nella mano… e scambiarsi un gesto d’amore, senza l’uso di una mascherina… Se, il sole del mattino farà cantare l’usignolo, o se il vento accarezzerà il verde prato della primavera… Se il desiderio di correre a piedi nudi, inebriarsi dei profumi… fermarsi sotto un albero e assaporare l’essenza della vita: sarà possibile? La natura da tempo ci sta dando dei segnali, ma la avidità umana continua a ignorare tali avvertimenti. L’uomo continua a sfruttare, a padroneggiare su ciò che non gli appartiene. Nonostante In ogni parte della terra si sentono notizie di disastri: che sia causata da forti nubifragi, da i terremoti, o da trom... (continua)


donato mineccia 03/11/2015 - 19:09
commenti 4 - Numero letture:261

Voto:
su 4 votanti


resta anche domani

Ciao.. Facciamo finta che stiamo parlando e che io ti sto dicendo queste cose a voce, ci penso da così tanto tempo ma non trovo le parole.
Prima di continuare voglio che tu mi prometta che rimarrà tutto come era prima, perfavore.
Vorrei fare un giro infinito di parole ma è inutile..
Gabri hai idea di quanto mi piaci? Si tu mi piaci e queste sono parole che mi fanno più male che bene; non avrei mai voluto dirti queste cose ma il tutto mi è sfuggito dalle mani.
All'inizio non davo peso a ciò che provavo, il tempo però mi ha fatto capire che sei diventato importante per me, tu mi hai preso il cuore.
Ho provato a convincermi que fosse soltanto un ossessione, ma mi rendevo conto da sola che stare vicino a te mi rendeva felice..
Ti sto dicendo tutto questo perché è diventato un peso per me, io non so mentire perciò voglio essere molto sincera con te. Sai io vorrei poter abbracciarti come a qualsiasi amico ma non lo faccio mai perché non ti vedo come a un semplice amico, stando così vi... (continua)

cecilia micaela ortiz 02/11/2015 - 18:57
commenti 1 - Numero letture:268

Voto:
su 4 votanti


L’ignobile mezz’ora

In mezz’ora, di Lucia Annunziata. Una trasmissione su RAI 3 che credo in molti, come me, vedranno. Non è, in realtà, un programma che mi piace molto, ma è domenica, si indugia a tavola un po’ di più, e non si ha voglia di mettersi a cercare qualcosa di interessante altrove cui dedicare la propria attenzione. Si lascia lì, dopo il TG regionale e quello nazionale, mentre si continua a chiacchierare del più e del meno. L’Annunziata, poi, la detesto. Politicamente, mi pare sfacciatamente schierata dalla parte che ha distrutto la sinistra nell'ultimo ventennio, e come conduttrice fa schifo, fa domande ai suoi ospiti e poi non li lascia parlare, tant’è che qualche anno fa vi fu l’incidente di un tale Silvio Berlusconi che, per questo, lasciò a metà la trasmissione, dopo averla pregata più volte di farlo rispondere alle domande che lei stessa gli aveva rivolto. Purtroppo, tranne che per i suoi seguaci (categoria di cui non faccio assolutamente parte), il Berlusca era il “cattivo” della situaz... (continua)

Giuseppe Bauleo 02/11/2015 - 16:08
commenti 0 - Numero letture:355

Voto:
su 4 votanti


Perché l'amava?

Non sapeva nemmeno lui perché l'amava,
la conobbe che non ne aveva nemmeno tanta voglia,
credeva nell'amore ma non negli innamorati...
Ed era intrappolato in quell'ossimoro!
Lei invece lo stava cercando da un pezzo,
lo sentiva quando l'abbracciava,
lo stringeva così forte quasi a dire '' non andare mai via ''.
Aveva tanto entusiasmo,
come se avesse raccolto per strada quello che lui aveva perso...
Lui Iniziò ad amarla per caso,
quando intuì che lei vedeva nei suoi occhi voglie e desideri,
che lui grazie a lei toccava con mano,
così capì che non si può non amare un sogno!

Gaetano Pecoraro... (continua)


Gaetano Pecoraro 01/11/2015 - 01:48
commenti 2 - Numero letture:239

Voto:
su 5 votanti


Viale Carducci

Vasco le aveva prese dagli americani con i quali commerciava più o meno legalmente, nel secondo dopoguerra, vicino all’ospedale militare. Tabacco, birra, carne in scatola, non era razzista.
Quando seppero che era comunista, gli yankee ebbero qualche timore a continuare il commercio, ma furono convinti dalle percentuali più alte che gli concesse.
Lo menarono perché si accorsero che li aveva imbrogliati. Da quel momento meditò vendetta.
Così un giorno, a un gruppo di americani che li chiesero dove fosse Camp Darby, il vecchio comunista rispose:
"Prendete L'uno!"
Intendendo l'autobus numero uno che anche oggi porta verso sud, esattamente dalla parte opposta della città rispetto a Camp Darby!
USA go home!

Centodieci dopoguerra... (continua)


Glauco Ballantini 31/10/2015 - 22:14
commenti 1 - Numero letture:279

Voto:
su 7 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403 ][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517 ][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ][ Pag.521 ][ Pag.522 ][ Pag.523 ][ Pag.524 ][ Pag.525 ][ Pag.526 ][ Pag.527 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -