RACCONTI

     
 

In questa sezione potete consultare tutti i racconti pubblicati nell'ultimo mese in ordine cronologico dall'ultimo in poi. In ogni caso se preferite è possibile visualizzare la lista dei racconti anche secondo scelte diverse, come per ordine di mese, per argomento , per autore o per gradimento.

Buona lettura

 
     



Lista Generale

     
 

Delirio pingue

Baron Karza è un ricco lottatore di sumo gay
giapponese di colore ed ha l' età di un
cinquantenne; infatti ha 50 anni ed
approssimandosi la fine della carriera,
ha deciso di scrivere un libro su un presunto
problema tra i lottatori di sumo gay; il titolo è:
" Come diavolo si fa a fare sesso fra di noi ",
1440 pagine più l' " introduzione " del sociologo
Fog Cutter, edizioni Nipponpon.
In Giappone ha venduto 30.000 copie mentre
negli states ne ha vendute 70 milioni ed è alla
69esima ristampa.
Incredibile come gli americani siano tanto
appassionati al sumo...
Nell' " introduzione " il sociologo Cutter ha cercato
a modo suo di far comprendere che il sesso gay
tra avversari avvicina all' amore, insomma
picchiare per lavoro l' uomo della tua vita
non solo è eccitante ma favorisce una più
ricercata intimità dal momento che l' aggressività
negativa è già stata sfogata ed in più remunerata.
Fog Cutter nei suoi preamboli è incred... (continua)

Andrea Castellini 29/07/2011 - 19:51
commenti 0 - Numero letture:552

Voto:
su 2 votanti


Delirio dell' abbonato

La parola abbonamento contiene in sé
un suggerimento positivo... buono.
Ci si abbona per spendere meno,
ci si abbona per telefonare, ci si abbona
alla Rai tv ( io non ho chiesto nulla ma
sono un abbonato... che fortuna ! ).
Ci si abbona alla sfiga senza spendere
nulla ed è quindi molto vantaggioso.
Se ci si abbona è dunque possibile
anche accattivarsi ? Sembra di sì.
Un abbonamento accattivante,
qualcosa si spenderà qui, altrimenti
sarebbe un abbonamento gratuito.
Propongo l' abbonamento al divieto
di sosta, dal terzo verbale sconto del
20% e dal decimo 50%.
Oppure pagando forfettariamente
200 euro all' anno ci si abbonerebbe
e si potrebbe usufruire di uno sconto
dell' 80% su tutti i tipi di sanzione ed il
dimezzamento dei punti patente
da sottrarre.
Ci arriveremo...
Ai fumatori servirebbe un abbonamento
con il proprio produttore preferito,
presentando una tessera si potrebbe
avere lo sconto sui prodotti dell' azienda
e l' impossibilità di co... (continua)

Andrea Castellini 29/07/2011 - 10:58
commenti 0 - Numero letture:567

Voto:
su 0 votanti


Delirio tabagistico

La tabaccaia Nicoletta Pronio e suo fratello Sam, oncologo, gestiscono
la più grande fumeria della mia città.
E' un posto buio, nebbioso e frequentato da nicotossici;
il nome di questo smoking center è Loud Cloud.
L'abbigliamento è rigorosamente fumo di Londra, alle pareti è pieno
di adesivi affissi all' inaugurazione quando i muri erano bianchissimi.
Ogni ultimo sabato del mese è prassi staccarne uno e brindare al
risalto giallognolo.
Le vignette nei quadri appesi han tutte come tema il tabagismo e gli
autori sono ovviamente dei " fumoristi ".
Per avere accesso al locale è indispensabile la tessera e per avere
accesso alla tessera è necessario superare tre prove, il sillogismo è che
per essere indispensabili al locale sia necessario fumare tre volte.
La prima prova consiste nel fumare fino al filtro un pacchetto di venti
sigarette fino al filtro contenenti almeno 15mg di catrame ciascuna
nel tempo massimo di 90 minuti...queste forti sigarette sono illegali... (continua)

Andrea Castellini 28/07/2011 - 19:30
commenti 0 - Numero letture:610

Voto:
su 0 votanti


Delirio per corrispondenza

Ho ricevuto stamane un dépliant pubblicitario di una azienda che si
occupa di vendita di libri e riviste scientifiche per corrispondenza.
L' azienda si chiama s.l.i.n.g.u.a.z. e sta per Spedizioni Librarie Italiane
Non Garantite Utili Agli Zappatori.
Lo snobismo di questa ditta mi ha incuriosito non poco ed ho deciso
di dedicarle qualche istante prima trasformare il dépliant in filtri.
I nomi delle riviste sono molto altisonanti, tre son dedicate alla natura;
" Bla Bla Blastomiceti " che tratta di funghi lievitanti americani, " Insetti ritera "
che si occupa dei soliti invertebrati e la più intrigante, " Naturgida ",
la rivista di naturismo sessuale redatta a Bangkok da giornalisti nudi.
Secondo me i libri più belli sono quelli più belli da leggere e cerco di
non farmi impressionare dai titoli intriganti ma " Daì così ! " mi intriga
proprio, è della grande scrittrice Anna Mèscéso, brevemente tratta
della situazione di una quindice... (continua)

Andrea Castellini 28/07/2011 - 11:14
commenti 0 - Numero letture:595

Voto:
su 0 votanti


Delirio a spirale

Il telegiornale ha aperto questa sera con la notizia delle nozze tra
Lana Beauliseant e Alex Maybe, il suo attuale marito.
Lana è una scrittrice vivace nel senso che solleva bilancieri
con la mano destra mentre scrive le sue favole per bambini.
Solo ed esclusivamente per codesto delirio voglio chiarire subito che
Lana Beauliseant non fa uso di anabolizzanti.
Lana utilizza un modo piuttosto originale per scrivere, infatti usa fogli
tondi con riga unica a spirale e la favola finisce sempre al centro del foglio.
Se Lana si limitasse a questo non ci sarebbe da rimproverarle nulla,
il casino è che impone ai suoi lettori lo stesso sistema stampando libri
tondi leggibili come mamma li ha scritti.
Le sue favole sono molto originali, per esempio " Eutanasìa ed i suoi
giovani spatolatori " che narra di una bimba molto malata e destinata
a morte certa ma miracolosamente salvata dalla vicinanza dei suoi precoci
amichetti che non le faranno mai mancare quel che più conta; l'... (continua)

Andrea Castellini 27/07/2011 - 20:20
commenti 0 - Numero letture:561

Voto:
su 2 votanti



[ Pag.1 ][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ][ Pag.184 ][ Pag.185 ][ Pag.186 ][ Pag.187 ][ Pag.188 ][ Pag.189 ][ Pag.190 ][ Pag.191 ][ Pag.192 ][ Pag.193 ][ Pag.194 ][ Pag.195 ][ Pag.196 ][ Pag.197 ][ Pag.198 ][ Pag.199 ][ Pag.200 ][ Pag.201 ][ Pag.202 ][ Pag.203 ][ Pag.204 ][ Pag.205 ][ Pag.206 ][ Pag.207 ][ Pag.208 ][ Pag.209 ][ Pag.210 ][ Pag.211 ][ Pag.212 ][ Pag.213 ][ Pag.214 ][ Pag.215 ][ Pag.216 ][ Pag.217 ][ Pag.218 ][ Pag.219 ][ Pag.220 ][ Pag.221 ][ Pag.222 ][ Pag.223 ][ Pag.224 ][ Pag.225 ][ Pag.226 ][ Pag.227 ][ Pag.228 ][ Pag.229 ][ Pag.230 ][ Pag.231 ][ Pag.232 ][ Pag.233 ][ Pag.234 ][ Pag.235 ][ Pag.236 ][ Pag.237 ][ Pag.238 ][ Pag.239 ][ Pag.240 ][ Pag.241 ][ Pag.242 ][ Pag.243 ][ Pag.244 ][ Pag.245 ][ Pag.246 ][ Pag.247 ][ Pag.248 ][ Pag.249 ][ Pag.250 ][ Pag.251 ][ Pag.252 ][ Pag.253 ][ Pag.254 ][ Pag.255 ][ Pag.256 ][ Pag.257 ][ Pag.258 ][ Pag.259 ][ Pag.260 ][ Pag.261 ][ Pag.262 ][ Pag.263 ][ Pag.264 ][ Pag.265 ][ Pag.266 ][ Pag.267 ][ Pag.268 ][ Pag.269 ][ Pag.270 ][ Pag.271 ][ Pag.272 ][ Pag.273 ][ Pag.274 ][ Pag.275 ][ Pag.276 ][ Pag.277 ][ Pag.278 ][ Pag.279 ][ Pag.280 ][ Pag.281 ][ Pag.282 ][ Pag.283 ][ Pag.284 ][ Pag.285 ][ Pag.286 ][ Pag.287 ][ Pag.288 ][ Pag.289 ][ Pag.290 ][ Pag.291 ][ Pag.292 ][ Pag.293 ][ Pag.294 ][ Pag.295 ][ Pag.296 ][ Pag.297 ][ Pag.298 ][ Pag.299 ][ Pag.300 ][ Pag.301 ][ Pag.302 ][ Pag.303 ][ Pag.304 ][ Pag.305 ][ Pag.306 ][ Pag.307 ][ Pag.308 ][ Pag.309 ][ Pag.310 ][ Pag.311 ][ Pag.312 ][ Pag.313 ][ Pag.314 ][ Pag.315 ][ Pag.316 ][ Pag.317 ][ Pag.318 ][ Pag.319 ][ Pag.320 ][ Pag.321 ][ Pag.322 ][ Pag.323 ][ Pag.324 ][ Pag.325 ][ Pag.326 ][ Pag.327 ][ Pag.328 ][ Pag.329 ][ Pag.330 ][ Pag.331 ][ Pag.332 ][ Pag.333 ][ Pag.334 ][ Pag.335 ][ Pag.336 ][ Pag.337 ][ Pag.338 ][ Pag.339 ][ Pag.340 ][ Pag.341 ][ Pag.342 ][ Pag.343 ][ Pag.344 ][ Pag.345 ][ Pag.346 ][ Pag.347 ][ Pag.348 ][ Pag.349 ][ Pag.350 ][ Pag.351 ][ Pag.352 ][ Pag.353 ][ Pag.354 ][ Pag.355 ][ Pag.356 ][ Pag.357 ][ Pag.358 ][ Pag.359 ][ Pag.360 ][ Pag.361 ][ Pag.362 ][ Pag.363 ][ Pag.364 ][ Pag.365 ][ Pag.366 ][ Pag.367 ][ Pag.368 ][ Pag.369 ][ Pag.370 ][ Pag.371 ][ Pag.372 ][ Pag.373 ][ Pag.374 ][ Pag.375 ][ Pag.376 ][ Pag.377 ][ Pag.378 ][ Pag.379 ][ Pag.380 ][ Pag.381 ][ Pag.382 ][ Pag.383 ][ Pag.384 ][ Pag.385 ][ Pag.386 ][ Pag.387 ][ Pag.388 ][ Pag.389 ][ Pag.390 ][ Pag.391 ][ Pag.392 ][ Pag.393 ][ Pag.394 ][ Pag.395 ][ Pag.396 ][ Pag.397 ][ Pag.398 ][ Pag.399 ][ Pag.400 ][ Pag.401 ][ Pag.402 ][ Pag.403 ][ Pag.404 ][ Pag.405 ][ Pag.406 ][ Pag.407 ][ Pag.408 ][ Pag.409 ][ Pag.410 ][ Pag.411 ][ Pag.412 ][ Pag.413 ][ Pag.414 ][ Pag.415 ][ Pag.416 ][ Pag.417 ][ Pag.418 ][ Pag.419 ][ Pag.420 ][ Pag.421 ][ Pag.422 ][ Pag.423 ][ Pag.424 ][ Pag.425 ][ Pag.426 ][ Pag.427 ][ Pag.428 ][ Pag.429 ][ Pag.430 ][ Pag.431 ][ Pag.432 ][ Pag.433 ][ Pag.434 ][ Pag.435 ][ Pag.436 ][ Pag.437 ][ Pag.438 ][ Pag.439 ][ Pag.440 ][ Pag.441 ][ Pag.442 ][ Pag.443 ][ Pag.444 ][ Pag.445 ][ Pag.446 ][ Pag.447 ][ Pag.448 ][ Pag.449 ][ Pag.450 ][ Pag.451 ][ Pag.452 ][ Pag.453 ][ Pag.454 ][ Pag.455 ][ Pag.456 ][ Pag.457 ][ Pag.458 ][ Pag.459 ][ Pag.460 ][ Pag.461 ][ Pag.462 ][ Pag.463 ][ Pag.464 ][ Pag.465 ][ Pag.466 ][ Pag.467 ][ Pag.468 ][ Pag.469 ][ Pag.470 ][ Pag.471 ][ Pag.472 ][ Pag.473 ][ Pag.474 ][ Pag.475 ][ Pag.476 ][ Pag.477 ][ Pag.478 ][ Pag.479 ][ Pag.480 ][ Pag.481 ][ Pag.482 ][ Pag.483 ][ Pag.484 ][ Pag.485 ][ Pag.486 ][ Pag.487 ][ Pag.488 ][ Pag.489 ][ Pag.490 ][ Pag.491 ][ Pag.492 ][ Pag.493 ][ Pag.494 ][ Pag.495 ][ Pag.496 ][ Pag.497 ][ Pag.498 ][ Pag.499 ][ Pag.500 ][ Pag.501 ][ Pag.502 ][ Pag.503 ][ Pag.504 ][ Pag.505 ][ Pag.506 ][ Pag.507 ][ Pag.508 ][ Pag.509 ][ Pag.510 ][ Pag.511 ][ Pag.512 ][ Pag.513 ][ Pag.514 ][ Pag.515 ][ Pag.516 ][ Pag.517 ][ Pag.518 ][ Pag.519 ][ Pag.520 ][ Pag.521 ][ Pag.522 ][ Pag.523 ][ Pag.524 ][ Pag.525 ][ Pag.526 ][ Pag.527 ][ Pag.528 ][ Pag.529 ][ Pag.530 ][ Pag.531 ][ Pag.532 ][ Pag.533 ][ Pag.534 ][ Pag.535 ][ Pag.536 ][ Pag.537 ][ Pag.538 ][ Pag.539 ][ Pag.540 ][ Pag.541 ][ Pag.542 ][ Pag.543 ][ Pag.544 ][ Pag.545 ][ Pag.546 ][ Pag.547 ][ Pag.548 ][ Pag.549 ][ Pag.550 ][ Pag.551 ][ Pag.552 ][ Pag.553 ][ Pag.554 ][ Pag.555 ][ Pag.556 ][ Pag.557 ][ Pag.558][ Pag.559 ][ Pag.560 ][ Pag.561 ][ Pag.562 ][ Pag.563 ][ Pag.564 ][ Pag.565 ][ Pag.566 ][ Pag.567 ][ Pag.568 ][ Pag.569 ][ Pag.570 ][ Pag.571 ][ Pag.572 ][ Pag.573 ]

 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -